Accesso all'area riservata

Dettaglio Bando
To​rna Indietro ​​​​​​​​​​​

Dettaglio bando di gara

GARA TELEMATICA MEDIANTE PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL’ART. 71 DEL D. LGS. 36/2023, PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO, PER ANNI SETTE, DI N. 1 SISTEMA DI CHIRURGIA ROBOTICA PER LE ESIGENZE DEL BLOCCO OPERATORIO DELL’AORN “SANT’ANNA E SAN SEBASTIANO” DI CASERTA

A.O. "SANT'ANNA E SAN SEBASTIANO"

Romallo Vittorio Emanuele

€ 8.071.000,00 (Iva Esclusa)

Offerta economicamente più vantaggiosa

Servizi

Giovedì, 20 Giu 2024, ore 12: 00

Lunedì, 1 Lug 2024, ore 12: 00

Esiti e Pubblicazioni

Tipologia Data Pubblicazione Descrizione Allegato
Esiti non presenti...

Avvisi

Tipologia Data Pubblicazione Descrizione Allegato

AVVISO_GARA

12/06/2024DETERMINA N.576 DEL 11.6.2024 - AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO PER ANNI SETTE DI N.1 SISTEMA DI CHIRURGIA ROBOTICA PER LE ESIGENZE DEL BLOCCO OPERATORIO – RETTIFICA DOCUMENTAZIONE DI GARA – CODICE GARA: PI055202-24

determina n.576 del 11.6.2024.pdf

AVVISO_GARA

12/06/2024RETTIFICA ART.3 DISCIPLINARE DI GARA

RETTIFICA ART.3 DISCIPLINARA GARA NOLEGGIO SISTEMA CHIRURGIA ROBOTICA E RELATIVO MATERIALE DI CONSUMO_signed.pdf

Chiarimenti

Protocollo Domanda Risposta Allegato

PI062772-24

Buongiorno, con la presente sottoponiamo le seguenti richieste di chiarimento: -Con riferimento all’offerta relativa al materiale di consumo, si chiede di confermare che all’interno dell’allegato 3 “Offerta economica”, dovrà essere indicato l’importo totale offerto, e che dovrà poi essere allegato allo stesso documento l’elenco analitico dei singoli prodotti necessari all’esecuzione delle procedure, con relativa quantità e quotazione offerta. -Con riferimento alla richiesta dei tempi di intervento, si chiede di confermare che lo stesso dovrà avvenire entro 24 ore lavorative come da capitolato speciale di appalto di cui all'allegato 1.A paragrafo 6, pagina 8. -In relazione alla specifica tecnica minima di cui all’allegato 1.B “Specifiche tecniche minime e Schema di griglia di valutazione delle offerte”, che prevede il “Contratto di manutenzione full-risk in caso di riscatto al termine del noleggio minore o uguale al 7% del costo all’atto dell’aggiudicazione”, si chiede cortesemente di chiarire cosa debba intendersi per “costo all’atto dell’aggiudicazione”. Cordiali saluti VEDI ALLEGATO

RISPOSTA AI CHIARIMENTI ROBOT AB MEDICA_signed.pdf

PI062396-24

Spett.le A.O. "SANT'ANNA E SAN SEBASTIANO", siamo a richiedere i seguenti chiarimenti: CHIARIMENTO N.7 Dal momento che durante il sopralluogo non ci è stato possibile visionare i generatori elettrochirurgici già in vostro possesso, si chiede di specificare quali siano (marca e modello). Nel caso in cui il sistema offerto sia compatibile con uno dei generatori elettrochirurgici da voi indicati, si chiede conferma che non sia necessario offrirne uno ulteriore. CHIARIMENTO N.8 In riferimento all’Allegato 1.B, nella Tabella Attribuzione Punteggio è presente il seguente criterio: Possibilità di movimentazione dell’intero sistema, considerando anche la flessibilità nello stivaggio del sistema quando non utilizzato e/o di spostamento in altra sala operatoria tenuto conto degli ingombri e delle masse dello stesso. – Discrezionale Max Punti 10 Si chiede di pubblicare maggiori informazioni riguardo l’area di stoccaggio e i percorsi, metratura interna, altezza e tenuta dei solai. VEDI ALLEGATO

RISPOSTA AI CHIARIMENTI ROBOT CMR_signed.pdf

PI062394-24

Spett.le A.O. "SANT'ANNA E SAN SEBASTIANO", siamo a richiedere i seguenti chiarimenti: CHIARIMENTO N.4 In riferimento all’Allegato 1.B, nella Tabella Attribuzione Punteggio è presente il seguente criterio: Sarà valutata la capacità dei singoli bracci robotici di gestire l’endoscopio. - Tabellare SI/NO Punti 5 Si chiede conferma che per il principio di equivalenza si assegnino i 5 punti tabellari anche al sistema che dia la possibilità di posizionare l’endoscopio in qualsiasi punto attorno al tavolo operatorio, dal momento che con il solo spostamento del braccio si determina l’equivalenza funzionale ottemperando in maniera equivalente alle prestazioni e alle funzioni richieste. L’obiettivo funzionale di valutare la capacità dei singoli bracci robotici di gestire l’endoscopio riguarda esclusivamente la possibilità di posizionare l’endoscopio durante l’intervento chirurgico in qualunque posizione si desideri, o comunque senza alcun vincolo, in tempi rapidi e con un unico passaggio. Ad esempio il sistema offerto è stato brevettato con un braccio dedicato all’endoscopio, proprio perché grazie alle ridotte dimensioni dei bracci e alla libertà nel posizionamento, si rende possibile il posizionamento dell’endoscopio in qualsiasi punto. Le due cose, infatti, sono equivalenti dal punto di vista funzionale come da voi stessi indicato nei requisiti di minima garantendo la possibilità di ottemperare alla medesima funzione senza alcuna differenza. CHIARIMENTO N.5 Offerta economica Si chiede conferma che il quadro economico riferito alla presente procedura e da cui considerare le basi d'asta per le singole voci, sia il seguente, come indicato nella Deliberazione del Direttore Generale N. 600 del 17/05/2024: 1.FORNITURE A1 - Servizio in noleggio canone settennale € 3.300.000,00 A2 - Fornitura materiale di consumo settennale per n.1900 procedure € 3.420.000,00 Totale (A1+A2) € 6.720.000,00 D) Somme a disposizione dell’Amministrazione D1 - IVA al 22% sulla fornitura € 1.478.400,00 D2 - Incentivi per funzioni tecniche € 52.948,20 Totale (D1+D2) € 1.531.348,20 TOTALE (A+D) € 8.251.348,20 CHIARIMENTO N.6 In riferimento all’Allegato 1.B, riguardo al criterio “Versatilità della colonna laparoscopica offerta per l’esecuzione di altre procedure chirurgiche non utilizzanti il sistema robotico. Per versatilità si intende la capacità di adoperare la colonna laparoscopica, offerta in sede di gara, non solo per procedure di chirurgia robotica (chirurgia laparoscopica convenzionale)”. Si chiede conferma che la colonna laparoscopica offerta in sede di gara debba essere una Full HD e che sia composta dai seguenti moduli: 1.Fonte luce 2.Videoprocessore 3.Monitor VEDI ALLEGATO

RISPOSTA AI CHIARIMENTI ROBOT CMR_signed.pdf

PI062392-24

Spett.le A.O. "SANT'ANNA E SAN SEBASTIANO", siamo a richiedere i seguenti chiarimenti: CHIARIMENTO N.1 In riferimento all’Allegato 1.B, nella Tabella Attribuzione Punteggio è presente il seguente criterio: Possibilità di movimentazione dell’intero sistema, considerando anche la flessibilità nello stivaggio del sistema quando non utilizzato e/o di spostamento in altra sala operatoria tenuto conto degli ingombri e delle masse dello stesso. – Discrezionale Max Punti 10 Dal momento che il criterio indica che si terrà conto degli ingombri e delle masse dei sistemi robotici, si richiede che questi 10 punti non siano discrezionali poiché trattasi di valori numerici e dunque oggettivi, che non presentano intrinsecamente alcuna discrezionalità. Si chiede quindi che questi 10 punti siano assegnati con formula tabellare proporzionale, la stessa formula già utilizzata per il criterio “Presenza di batteria di backup che dia la possibilità di mantenere la visione intraoperatoria in caso di interruzione di energizzazione”, assegnando in questo caso all’ingombro e alla massa più ridotte il massimo punteggio ed il restante in modo proporzionale. CHIARIMENTO N.2 In riferimento all’Allegato 1.B, nella Tabella Attribuzione Punteggio è presente il seguente criterio: Compatibilità con le colonne laparoscopiche in dotazione all’AORN. Per compatibilità s’intende la possibilità di adoperare, per gli interventi di chirurgia robotica, le colonne laparoscopiche in dotazione a quest’AORN (STRYKER mod. 1688 AIM AK; STORZ mod. IMAGE 1; STORZ mod. TC201; STORZ mod. TC304; OLYMPUS mod. OTV S700; OLYMPUS mod. OTV S200; OLYMPUS mod. OTV S7). - Tabellare SI/NO Punti 2 Si chiede conferma che questi 2 punti tabellari siano assegnati solo ai robot che utilizzino le colonne da voi indicate come uniche colonne laparoscopiche per il funzionamento del sistema robotico, e quindi si chiede conferma che questi due punti NON vengano assegnati alle piattaforme robotiche che possiedono una propria colonna dedicata e senza la quale è impossibile utilizzare il robot. CHIARIMENTO N.3 In riferimento all’Allegato 1.B, nella Tabella Attribuzione Punteggio è presente il seguente criterio: Dotazione di display secondario interattivo touch-screen che dia la possibilità di visualizzare e regolare le impostazioni della stessa, le impostazioni del sistema e dell’endoscopio, nonché di visualizzare e gestire eventuali allarmi, assegnare strumenti ai diversi bracci. - Tabellare SI/NO Punti 5 Si chiede conferma che per il principio di equivalenza si ritenga equivalente al display touchscreen il tablet touchscreen incluso in offerta, dal momento che con il suddetto tablet e con i joystick della console del chirurgo è possibile svolgere le stesse funzioni determinando equivalenza funzionale e ottemperando in maniera equivalente alle prestazioni e alle funzioni richieste. Si chiede quindi conferma che i 5 punti tabellari indicati per questa funzione vengano ugualmente assegnati.VEDI ALLEGATO

RISPOSTA AI CHIARIMENTI ROBOT CMR_signed.pdf

PI056857-24

Buon pomeriggio, si chiedono i seguenti chiarimenti: 1.Si chiede se le “1.900 procedure” sono oggetto di gara e pertanto di confermare se codesta azienda dovrà provvedere ad includere nell’offerta economica e nella relazione tecnica oltre al Robot chirurgico, anche il materiale consumabile per l’esecuzione delle suddette procedure nel corso dei 7 anni di noleggio. In caso di risposta affermativa, si chiede di confermare se nell’Allegato 3 a pag. 2, al punto nr. 1, nell’apposita tabella, vadano indicate su due righe distinte la “Descrizione” ed il “Prezzo unitario” sia del sistema robotico che delle 1.900 procedure chirurgiche oppure su un'unica riga. 2.Nel documento “QUESTIONARIO TECNICO” nell’apposita tabella a pag. 2 è necessario dichiarare e specificare l’elenco del materiale consumabile incluso nell’offerta. Si chiede di specificare se per “consumabili” si intendono anche i dispositivi medici ed accessori necessari all’esecuzione delle 1.900 procedure chirurgiche. 3.Nel documento “QUESTIONARIO TECNICO” si chiede di confermare che la “vita in servizio prevista” si riferisce esclusivamente ai componenti relativi al robot chirurgico e non al materiale di consumo per l’esecuzione delle 1.900 procedure chirurgiche. In attesa di un vs cortese riscontro, ringraziando anticipatamente, porgiamo distinti saluti.

Domanda 1

Si chiede se le “1.900 procedure” sono oggetto di gara e pertanto di confermare se codesta azienda dovrà provvedere ad includere nell’offerta economica e nella relazione tecnica oltre al Robot chirurgico, anche il materiale consumabile per l’esecuzione delle suddette procedure nel corso dei 7 anni di noleggio. In caso di risposta affermativa, si chiede di confermare se nell’Allegato 3 a pag.2, al punto nr.1, nell’apposita tabella, vadano indicate su due righe distinte la “Descrizione” ed il “Prezzo unitario” sia del sistema robotico che delle 1.900 procedure chirurgiche oppure su un’unica riga.

Risposta 1

In risposta alla domanda 1 si conferma di quotare nell’offerta economica All.3 sia il prezzo relativo al servizio di noleggio settennale del Robot chirurgico sia il prezzo del materiale consumabile per l’esecuzione delle 1.900 procedure, specificando su due righe distinte la descrizione ed il prezzo unitario.  

Domanda 2

Nel documento “QUESTIONARIO TECNICO” nell’apposita tabella a pag.2 è necessario dichiarare e specificare l’elenco del materiale consumabile incluso nell’offerta. Si chiede di specificare se per “consumabili” si intendono anche i dispositivi medici ed accessori necessari all’esecuzione delle 1.900 procedure chirurgiche.

Risposta 2

In risposta alla domanda 2 si conferma di specificare l’elenco del materiale consumabile, intendendo per “consumabili” anche i dispositivi medici ed accessori necessari all’esecuzione delle 1.900 procedure chirurgiche.

Domanda 3

Nel documento “QUESTIONARIO TECNICO” si chiede di confermare che la “vita in servizio prevista” si riferisce esclusivamente ai componenti relativi al robot chirurgico e non al materiale di consumo per l’esecuzione delle 1.900 procedure chirurgiche.

Risposta 3

In risposta alla domanda 3 si conferma che “la vita in servizio prevista” si riferisce esclusivamente ai componenti relativi al Robot chirurgico e non al materiale di consumo per l’esecuzione delle 1.900 procedure chirurgiche


CHIARIMENTI MEDTRONIC_signed.pdf


Assistenza Ordini e Magazzino​​


dal lunedi al venerdi
dalle 08.00 alle 13.00 e dalle 13.45 alle 16.45
Tel +39 081 212 81 74 / opzione "2"

email: ordini@soresa.it

Segreteria


dal lunedi al venerdi
dalle 08.00 alle 13.00 e dalle 13.45 alle 16.45
Tel +39 081 212 81 74 / opzione "4"

email: segreteria@soresa.it

Assistenza SISTEMA INFORMATIVO APPALTI PUBBLICI IN SANITÀ​​​ - SIAPS​


dal lunedi al venerdi
dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00
Tel 800 078 666 (numero verde - da telefonia fissa nazionale)​​
Tel ​+39 0892857876 (da telefonia mobile o estero)​

email: hd-siaps@soresa.it