Accesso all'area riservata

Dettaglio Bando
To​rna Indietro ​​​​​​​​​​​

Dettaglio bando di gara

PROCEDURA RIPRISTINATA - PA - PROCEDURA APERTA (ART. 71, DEL D. LGS. 36/2023) PER LA CONCLUSIONE DI UN ACCORDO QUADRO CON UN SOLO OPERATORE ECONOMICO (ART. 59, CO. 3, DEL D. LGS. 36/2023) PER LA FORNITURA DI REATTIVI, REAGENTI E STRUMENTAZIONI PER LA DIAGNOSTICA SIEROLOGICA DELLE MALATTIE AUTOIMMUNI ED ALLERGOLOGICHE

A.S.L. NAPOLI 3 SUD

Tomo Domenico

€ 2.093.500,00 (Iva Esclusa)

Offerta economicamente più vantaggiosa

Forniture

Martedì, 9 Lug 2024, ore 12: 00

Martedì, 23 Lug 2024, ore 12: 00

Allegati

Esiti e Pubblicazioni

Tipologia Data Pubblicazione Descrizione Allegato

Altro

22/02/2024PROVVEDIMENTO NOMINA RUP

SU_DET_DET_ABS_163_2024.pdf

Altro

22/02/2024PROVVEDIMENTO INDIZIONE

SU_DEL_DELI_270_2024.pdf

Altro

21/03/2024PROVVEDIMENTO DI SOSPENSIONE

SU_DET_DET_ABS_358_2024.pdf

Altro

06/06/2024PROVVEDIMENTO DI MODIFICA INDIZIONE

SU_DEL_DELI_817_2024.pdf

Avvisi

Tipologia Data Pubblicazione Descrizione Allegato
Esiti non presenti...

Chiarimenti

Protocollo Domanda Risposta Allegato

PI023456-24

Spett. Ente con la presente si inviano i seguenti chiarimenti: 1) Si chiede di confermare che gli auspicabili non rientrano in base asta. 2) Si chiede di confermare che il calcolo del punteggio economico sarà effettuato solo sul prezzo offerto per i soli analiti obbligatori, per un equo confronto tra offerte. 3) Si chiede di confermare che sia possibile offrile la strumentazione con un canone di noleggio/assistenza. 4) Si chiede di confermare che le dichiarazioni di cui ai modelli word: A5.1; A5.2; A5.3; A5.4; A5.5; A5.6 debbano essere rilasciate esclusivamente dall’Operatore economico aggiudicatario della fornitura e non in fase di presentazione offerta (art. 15 - A - Disciplinare_01032024). 5) “A1 Domanda di partecipazione” - Si chiede di confermare che il riferimento all’All. A4 (pag. 1 e pag. 6 punto “r”) debba intendersi un refuso e di confermare che si debba fare riferimento all’All. A3 – CIG –Garanzia. 6) B – Capitolato tecnico (Lotto 5): A pag. 16 del Capitolato tecnico, il settimo requisito richiesto del paragrafo “PARAMETRI DI VALUTAZIONE”, riporta, la seguente dicitura: Stabilità delle curve di calibrazione analita specifiche Maggior sarà il numero di analiti e maggior sarà il punteggio (PTi)s = PTs * %off / %max (PTi)s = Punteggio attribuito al concorrente iesimo PTs = Punteggio massimo previsto per il presente criterio %off = Numero offerta dal concorrente iesimo %max = Numero offerta dal migliore offerente Domanda: Si chiede di confermare che si intende: “maggiore sarà il tempo di stabilità e maggiore sarà il punteggio (Tempo espresso in giorni)”. Cordiali salutiBuongiorno si prega di prendere visione dei nuovi atti di gara.
Cordiali Saluti.

PI023351-24

Buongiorno In relazione al Lotto 2, Capitolato Tecnico – pag. 9 di 26, siamo a richiedere conferma che per gli antigeni Th/To e U1-RNP indicati alla Seconda voce : “Profilo ANA” – siano un refuso, in quanto antigeni propri del profilo Sclerodermia riportati alla Quinta voce. GrazieBuongiorno si prego di prendere visione dei nuovi atti di gara.
Cordiali Saluti.

PI022797-24

Spettabile Ente, con la presente siamo a porre il seguente quesito: Vs. rif.: disciplinare di gara - art. 10 Garanzia Provvisoria - pag. 18 "[...] Riduzione del 20% in caso di possesso di una o più delle seguenti certificazioni/marchi: UNI EN ISO 14001 e/o UNI ISO 45001 di cui all'allegato II.13 del Codice [...]" L'allegato II.13 del Codice prevede la riduzione del 20% in caso di possesso di altre certificazioni, non solo quelle da Voi citate (es. ISO 13485). Si chiede conferma che la riduzione del 20% sia usufruibile anche per il possesso delle altre certificazioni riportate nell'allegato sopra citato. In caso di risposta positiva, si chiede di provvedere alla'implementazione dell'Allegato A3 da restituire in sede di gara con tutte le opzioni possibili per la riduzione, in quanto lo stesso riporta solamente alcune opzioni per le riduzioni della garanzia. In alternativa, si chiede la possibilità di inserire le righe in autonomia in base alle riduzioni di cui si usufruisce. In attesa di un gentile riscontro, porgiamo distinti saluti.Buongiorno si prega di prendere visione dei nuovi atti di gara.
Cordiali Saluti.

PI021994-24

Buongiorno, in riferimento alla Vs. risposta PI020598-24, si rileva che il documento elettronico del DGUE prevede obbligatoriamente l'inserimento degli importi dei fatturati per quanto concerne la sola sezione B - CAPACITÀ ECONOMICA FINANZIARIA, infatti il documento non viene generato dal portale se i campi asteriscati non sono completati. Pertanto in considerazione di quanto indicato al paragrafo 6.2 del Disciplinare si chiede come procedere. Si ringrazia Buongiorno bisogna inserire comunque i propri fatturati. Quindi dovranno comunque essere compilati. 
Cordiali Saluti.

PI021779-24

Buongiorno, si chiede di confermare che il PassOE non è richiesto per la presente Procedura di gara. Si ringrazia. Cordiail saluti. Buongiorno si conferma che il passoe non è più richiesto.
Cordiali Saluti.

PI020611-24

LOTTO NUMERO 3: In riferimento alla tabella dei test richiesti, per la voce "SCREENING ENA da almeno 15 antigeni", a nostra conoscenza il test indicato è esclusivo di una unica ditta sul mercato, si chiede se sia possibile offrire un test "SCREENING ENA" da almeno 14 antigeni. LOTTO NUMERO 3: Il programma di valutazione esterna di qualità SER/055 PLA2R è relativo a un test non richiesto nel lotto n.3. Si chiede quindi di confermare che il programma di valutazione esterna di qualità corretto da offrire sia il SER/006 Phospholipid Ab . Distinti saluti. Buongiorno si prega di prendere visione degli atti di gara modificati.
Cordiali Saluti.

PI020423-24

Buongiorno, relativamente al DGUE e precisamente alla sezione “Informazioni sulla partecipazione ai lotti”, il relativo campo è precompilato con la dicitura: “Presentazione di un offerta per tutti i lotti”, pertanto non è modificabile o editabile. Essendo la scrivente società interessata alla partecipazione di un solo lotto, si chiede di fornire indicazioni su come procedere. Si chiede inoltre di confermare che la sezione B - CAPACITÀ ECONOMICA FINANZIARIA e sezione C – CAPACITÀ TECNICHE E PROFESSIONALI non siano da compilare per i fatturati/forniture in quanto trattasi di requisiti non previsti dal Disciplinare di gara (paragrafi 6.2 e 6.3) Si ringrazia. La dicitura di presentazione di un offerta per tutti i lotti è riferita alla possibilità di poter offrire su tutti i lotti, pertanto è possibile presentare anche un'offerta per un solo lotto.
Si conferma quanto ulteriormente richiesto.
Cordiali Saluti.

PI020036-24

Buongiorno, si fa presente che l'Allegato A4 Dichiarazione di accettazione PdI, riporta un oggetto non pertinente alla presente procedura, pertanto si chiede cortesemente di rendere disponibile la versione con l'oggetto corretto in quanto il formato word non è modificabile. Si ringrazia. Buongiorno si è provveduto alla correzione del file.
Cordiali Saluti.

PI019801-24

Buongiorno, la "Dichiarazione di accettazione del Patto di Integrità" è già contenuta nella Domanda di partecipazione, Allegato 1, - si chiede di confermare che non sia necessario produrla come dichiarazione a parte. Si ringraziaBuongiorno, bisogna compilare l'allegato A4 ed allegarlo alla Documentazione Amministrativa.
Cordiali Saluti.

PI019692-24

Buongiorno, nella Domanda di partecipazione Allegato A1, sono previsti i seguenti punti da dichiarare: - lettera g) “..garantire la stabilità occupazionale del personale impiegato (Arl 103 co.1 Lett. a) del Codice “. Nel Disciplinare, invece, a pagina 22 e 30 la suddetta dichiarazione è barrata in rosso. Si chiede quindi di chiarire come la ditta partecipante debba procedere. -lettera h) “..garantire l’applicazione dei contratti collettivi nazionali ….”, barrando le caselle relative ai CCNL, è richiesto inoltre di allegare la documentazione con le modalità di adempimento all’impegno (Art. 102 co.1 lett b) del Codice. Nel Disciplinare, invece, a pagina 30 e 35 la suddetta dichiarazione è barrata in rosso. Si chiede quindi di chiarire come la ditta partecipante debba procedere. - lettera i) “..di garantire quanto indicato dal disciplinare relativamente alla clausola sociale per le pari opporturnità……(Art. 102 co. 1 lett. c) del Codice, è richiesto inoltre di allegare la documentazione con le modalità di adempimento all’impegno (Art. 102 co. 1 lett. c) del Codice. Nel Disciplinare, invece, a pagina 21, 22 e 35 la suddetta clausola è barrata in rosso. Si chiede quindi di chiarire come la ditta partecipante debba procedere. - lettera J) si chiede di confermare che non siano richiesti i requisiti ai sensi dell’Art. 113 del Codice essendo il rispettivo punto barrato in rosso a pag. 22 e 30 del Disciplinare. - lettera k) si chiede di confermare che non sia previsto l’impegno a sottoscrivere la dichiarazione di conformità prevista dal Ministero dell’Ambiente come da requisiti essendo il rispettivo punto barrato in rosso a pag. 31 del Disciplinare. Relativamente al paragrafo “SOCCORSO ISTRUTTORIO” pag. 28 del Disciplinare, è precisato che “non è sanabile l’omessa indicazione delle modalità con le quali l’operatore intende assicurare, in caso di aggiudicazione del contratto, il rispetto delle condizioni di partecipazione e di esecuzione di cui al par. 9 del presente Disciplinare”. Il suddetto paragrafo 9 alle pagg. 21 e 22 è completamente barrato in rosso ad eccezione di quanto enunciato a pag. 20 e cioè di “garantire l’applicazione del CCNL… “ che pero’ troviamo ancora barrato in rosso a pagina 30. Pertanto si chiede a codesta Spett.le Amministrazione di chiarire quanto sopra, onde evitare da parte dell’operatore economico l’omissione delle dichiarazioni o di renderle quando non dovute. Si ringrazia Si è provveduto ad inserire il Disciplinare senza le revisioni.
Cordiali Saluti.

PI018964-24

Spettabile Ente, con la presente siamo a porre i seguenti quesiti: 1) Vs. rif.: Disciplinare di gara - art. 3 "Oggetto, importo e suddivisione in lotti" "[...] Ai sensi dell'art. 58, co.2, del Codice, in considerazione dell'esigenza di garantire una gestione integrata e unitaria della fornitura in oggetto per l'intero territorio della ASL, la gara prevede un'articolazione in un unico lotto" In rif. a quanto sopra riportato, nonchè all'oggetto della gara nel quale si specifica che l'oggetto dell'appalto è "la conclusione di un accordo quadro con un solo operatore economico ai sensi dell'art. 59, c. 3, del Codice", ed in rif. alla Vs. tabella 1 "Oggetto dell'appalto e importo complessivo" riportata a pag. 9 del disciplinare di gara, si chiede conferma che la fornitura sia suddivisa in lotti e, quindi, che sia possibile partecipare ad uno o più dei lotti elencati. 2) Vs. rif.: Bando di gara - punto 5.1.12 "Condizioni di appalto" [...] termine per il ricevimento delle offerte: 25/03/2024 ore 11.00 Domanda: nella documentazione di gara e su Soresa è riportata come data di scadenza per la presentazione delle offerte il giorno 25/03/2024 alle ore 12.00. Si chiede conferma che sia questo l'orario corretto e non quello indicato sul bando. 3) Vs. rif.: Disciplinare di gara - art. 3 "Oggetto, importo e suddivisione in lotti" L'oggetto riportato nelle prime righe è "fornitura di un sistema analitico completo di reagenti e materiali di consumo per esami citofluorimetrici" Domanda: trattasi di refuso? 4) Vs. rif.: Disciplinare di gara - pagg. 34/35 - art. 16 "Offerta tecnica (per ogni lotto)" [...] tutta la documentazione dovrà essere in lingua italiana. In caso di disponibilità della documentazione tecnica richiesta in lingua diversa da quella italiana, le ditte concorrenti devono presentare la documentazione in lingua originale corredata da una traduzione giurata in lingua italiana ai sensi del DPR 445/2000, sottoscritta secondo le modalità indicate al par. 15.1 [...]" Domanda: si chiede conferma che sia possibile presentare le dichiarazioni di conformità CE in lingua inglese accompagnate da traduzione semplice in lingua italiana. In attesa di un Vs. gentile riscontro, porgiamo distinti saluti.Buongiorno di seguito le risposte ai vostri chiarimenti:
1) si conferma che la procedura è suddivisa in 5 lotti e i quali saranno aggiudicati ai sensi dell'art. 59, co. 3;
2) si conferma la scadenza alle ore 12:00;
3) trattasi di refuso, si è provveduto alla modifica;
4) si conferma la presentazione in trasduzione semplice per le certificazioni.
Cordiali Saluti.


Assistenza Ordini e Magazzino​​


dal lunedi al venerdi
dalle 08.00 alle 13.00 e dalle 13.45 alle 16.45
Tel +39 081 212 81 74 / opzione "2"

email: ordini@soresa.it

Segreteria


dal lunedi al venerdi
dalle 08.00 alle 13.00 e dalle 13.45 alle 16.45
Tel +39 081 212 81 74 / opzione "4"

email: segreteria@soresa.it

Assistenza SISTEMA INFORMATIVO APPALTI PUBBLICI IN SANITÀ​​​ - SIAPS​


dal lunedi al venerdi
dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00
Tel 800 078 666 (numero verde - da telefonia fissa nazionale)​​
Tel ​+39 0892857876 (da telefonia mobile o estero)​

email: hd-siaps@soresa.it