Accesso all'area riservata

Dettaglio Bando
To​rna Indietro ​​​​​​​​​​​

Dettaglio bando di gara

PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI STERILIZZAZIONE E FORNITURA A NOLEGGIO DELLO STRUMENTARIO CHIRURGICO, NONCHÉ DEI SERVIZI DI TRASPORTO, RITIRO E CONSEGNA PRESSO LE UU.OO.CON ALLESTIMENTO DI APPOSITA CENTRALE DI STERILIZZAZIONE IN LOCALI DELL’A.O.R.N. “A. CARDARELLI”.

A.O. CARDARELLI

Fuschino Giuseppe

€ 20.612.540,00 (Iva Esclusa)

Offerta economicamente più vantaggiosa

Servizi

Giovedì, 28 Ott 2021, ore 12: 00

Giovedì, 18 Nov 2021, ore 12: 00

Esiti e Pubblicazioni

Tipologia Data Pubblicazione Descrizione Allegato

Verbali

01/02/2022I verbale - seduta seggio del 01/02/2022

I verbale.pdf

Verbali

21/02/2022Verbali Seggio di Gara dalla seconda seduta alla quinta seduta.

Verbali Sterilizzazione.pdf

Verbali

04/03/2022VI verbale 4.03.2022- chiusura valutazione amministrativa

VI verbale.pdf

Avvisi

Tipologia Data Pubblicazione Descrizione Allegato

AVVISO_GARA

05/09/2022Con la presente si prende atto della Sentenza n.4578/2022 pubblicata in data 07/07/2022 con cui in TAR Campania, Sez. V ha accolto il ricorso del RTI Pacifico Srl/Adapta Srl/Boggia Srl annullando il provvedimento di esclusione. Pertanto si comunica la riammissione definitiva alla Procedura di Gara del RTI in argomento.

AVVISO_GARA

06/04/2022Il seggio di gara, nominato giusta Deliberazione DG n. 28 del 19.01.2022, preso atto dell’Ordinanza n. 708/2022 emessa dal TAR Campania nel procedimento ivi incardinato al n. REG.RIC 1585/2022, con la quale è stata accolta l’istanza cautelare promossa dal RTI Pacifico Srl/Adapta Spa/Boggia Spa, ammette con RISERVA l’offerta presentata dal RTI ricorrente nelle more dell’espletamento del giudizio di merito, la cui discussione è fissata per l’udienza del 24 Maggio p.v.

Verbale del 06.04.2022.pdf

AVVISO_GARA

17/03/2022RETTIFICA: si rettifica la data in cui la Commissione di Gara si insedierà per l'apertura delle buste tecniche: Venerdì 25/03/2022.

AVVISO_GARA

17/03/2022In data 21/03/2022, la Commissione di Gara, nominata giusta Delibera del DG n. 28 del 19/01/2022 si insedierà per l'apertura delle buste tecniche. Si comunica, inoltre, che le sedute per la valutazione delle offerte tecniche ed economiche saranno in seduta riservata e non come riportato, causa refuso, negli artt. 20.3 e 20.4 del Disciplinare di Gara.

AVVISO_GARA

01/02/2022In data odierna, alle ore 12:30, presso gli uffici della UOC ABSE dell'AORN Cardarelli, il Seggio di Gara nominato giusta Delibera del DG n. 28 del 19/01/2022 si riunisce per l'apertura delle buste amministrative.

Delibera 28 del 19.01.2022 NOMINA SEGGIO COMMISSIONE.pdf

AVVISO_GARA

18/10/2021AVVISO: Si comunica che per i sopralluoghi fissati nei giorni Martedì 19 e Mercoledì 20 Ottobre si chiede di recarsi presso la UOC GATIB, Pad. N, 3° piano - Ala Sud - Referente Geom. Vincenzo Guarino.

Chiarimenti

Protocollo Domanda Risposta Allegato

PI076594-21

Vista la complessità del progetto tecnico richiesto, per consentire una progettazione più aderente allo stesso, si chiede una proroga tecnica. Non è prevista una proroga dei termini di presentazione delle offerte

PI076593-21

Si richiede, relativamente alle planimetrie allegate agli atti di gara, i file in DWG.I file DWG saranno consegnati al soggetto aggiudicatario del servizio.

PI076564-21

Spett.le Amministrazione, in riferimento alla gara in oggetto si richiedono: - Dwg di tutte le planimetrie di gara; - Ai fini della valutazione economica e progettuale, il relativo inventario dello strumentario ovvero tutte le Check-List in essere. Vista la complessità della procedura in essere, si richiede una proroga dei termini di presentazione delle offerte al fine di consentire alla Scrivente tempo idoneo per la valutazione/elaborazione della proposta tecnico/economica. In attesa di riscontro, si porgono cordiali saluti.

- I file DWG saranno consegnati al soggetto aggiudicatario del servizio.

- Si comunica che l'inventario sarà concordato in fase di avvio commessa e che lo stesso è un onere della ditta aggiudicataria.

- Non è prevista una proroga dei termini di presentazione delle offerte.

PI076486-21

con la presente inviamo le seguenti richieste di chiarimenti: •In rif. All’art 1 del CSA,” […]L’Aggiudicatario dovrà garantire la continuità del servizio di sterilizzazione mediante la “Gestione transitoria” presso una struttura esterna qualificata.” Si richiede se la Centrale di Sterilizzazione che dovrà essere in disponibilità dell’aggiudicatario per tutta la durata prevista dei lavori, può essere impiegata in maniera non esclusivamente dedicata all’appalto oggetto di gara. •Per una corretta elaborazione delle proposte migliorative, si richiede l’intero progetto esecutivo della centrale di sterilizzazione in formato DWG. •Per una corretta stima tecnico/economica del servizio di Sterilizzazione e noleggio dello strumentario chirurgico , si richiede di dettagliare l’attività chirurgica, su base annua, divisa per disciplina chirurgica, tipologia di intervento chirurgico e la specifica composizione di ogni kit/set, preferibilmente per l’anno 2019 Restando in attesa di riscontro, porgiamo cordiali saluti

- Si conferma. 

- I file DWG saranno consegnati al soggetto aggiudicatario del servizio.

- Non è possibile fornire i dati richiesti.

PI074786-21

Siamo a chiedere i seguenti chiarimenti: a seguito della presa visione della documentazione del progetto tecnico definitivo per la riqualificazione della centrale di sterilizzazione e del sopralluogo eseguito c/o i locali attuali ad uso sterilizzazione, durante il quale non sono state date indicazioni tecniche, siamo a chiedere qualora si voglia proporre delle migliorie al progetto definitivo allegato alla documentazione di gara, se questo potrà essere modificato solo nelle parti oggetto di modifica a seguito delle migliorie proposte o se dovrà essere aggiornato tutto il progetto definitivo. Nella seconda ipotesi di richiede di rendere disponibili i file che compongono il progetto tecnico allegato alla documentazione di gara in formato digitale (.doc, .xls, .dwg) e una proroga di almeno 30 gg ai termini attuali di presentazione della documentazione di gara all’oggetto, al fine di poter redigere il progetto tecnico definitivo aggiornato. - Le modifiche proposte non potranno modificare in maniera sostanziale il layout del progetto definitivo, che resta vincolante nella propria organicità distributiva e funzionale, avendo lo stesso conseguito il parere favorevole della ASL. Ciò significa che sono ammissibili variazioni di dettaglio (esempio spostamento porte ecc), finalizzate al miglioramento dei percorsi. Le migliorie potranno inoltre essere riferite alle parti impiantistiche ed alla qualità dei materiali.
- I  file DWG saranno consegnati al soggetto aggiudicatario del servizio.
Non è prevista una proroga dei termini di presentazione delle offerte.

PI073663-21

Buongiorno, la presente per chiedere il seguente chiarimento: A pag 32 del CSA viene indicato quanto segue: La Ditta Concorrente deve compilare l’elenco richiesto in allegato 1.3 al CSG, nonché allegare la documentazione cartacea o informatica (CD) relativa allo strumentario che si rende disponibile a fornire. Si precisa che la gara è telematica e date la limitata dimensione di spazio per il caricamento dei file non è possibile inserire i cataloghi o depliant dei fornitori di strumentario oggetto di fornitura, si chiede pertanto di confermare la possibilità di inviare la documentazione su supporto informatico (cd o chiavetta) e di indicare l’indirizzo a cui deve pervenire, in caso contrario si chiede di indicare la modalità con cui presentare tale documentazione che risulta essere rilevante ai fini della valutazione tecnica. Cordiali saluti, Ufficio GareSi conferma di utilizzare soltanto il portale telematico.

PI073103-21

RICHIESTA SOPRALLUOGO - SOLLECITO RISCONTRO ED INTEGRAZIONE La presente per sollecitare un cortese riscontro alla richiesta di sopralluogo inoltrata con Prot. PI072216-21 del 14.10.2021. Si coglie l'occasione per integrare l'elenco dei soggetti delegati dalla scrivente ad effettuare il sopralluogo con il nominativo dell'Ing. Patrizia Massaro. In attesa di un cortese riscontro, l'occasione è gradita per porgere distinti saluti. ADAPTA S.p.A.Buongiorno, si comunica che è in corso la calendarizzazione dei sopralluoghi, pertanto verrete convocati appena possibile.

PI072835-21

con la presente siamo a chiedere di indicare il CIG corretto in quanto, nel CIG indicato nel campo specifico (8274398) mancano nr 3 caratteri. cordiali salutiGent.li, il n. 8274398 da Voi riportato è il numero di gara, il CIG invece è 8892878B12

PI071796-21

Richiesta Sopraluogo Buonasera con la presente, Si richiede la possibilità di effettuare il sopraluogo per la procedura di gara in oggetto. Si resta in attesa di ricevere riscontro per la data e l'ora del sopraluogo. Distinti Saluti Teknos srl Gent.li, si comunica che il sopralluogo è fissato per il giorno Mercoledì 20 Ottobre alle ore 10.30.
Si chiede di recarsi presso la UOC GATIB, Pad. N, 3° piano - Ala Sud - Referente Geom. Gennaro Stefanelli.

PI071596-21

Con la presente la SOL SpA con sede legale a Monza (MB) in via Borgazzi,27 (P.IVA 00771260965 - C.F. 04127270157) tel:039/23961 e.mail:ufficiogare@sol.it chiede di potere effettuare il sopralluogo obbligatorio ai fini della partecipazione alla procedura di gara. A causa di impegni pregressi si chiede di potere svolgere il sopralluogo a partire dalla prossima settimana (dal giorno 18/10). I delegati dal legale rappresentante sono: Daniel Miranda in qualità di delegato Davide Garofalo in qualità di delegato Chiara Saponaro in qualità di delegato Nicola Carlomagno in qualità di delegato Enrico Silvetti in qualità di delegato Simone Turetta in qualità di delegato In attesa di un riscontro porgiamo distinti saluti.Gent.li, si comunica che il sopralluogo è fissato per il giorno Mercoledì 20 Ottobre alle ore 10.00.
Si chiede di recarsi presso la UOC GATIB, Pad. N, 3° piano - Ala Sud - Referente Geom. Gennaro Stefanelli.

PI071188-21

La Ditta Getinge Italia chiede di poter effettuare il sopralluogo nella mattinata di martedì 19.10.2021. Presenzieranno al sopralluogo i Sig.ri: -Angelo Laino -Umberto Cesari -Nicola di Fusco Cordiali saluti Getinge Italia Srl Gent.li, si comunica che non è possibile effettuare il sopralluogo per la data da Voi indicata. 
Pertanto lo stesso è fissato per il giorno Mercoledì 20 Ottobre alle ore 09.30.
Si chiede di recarsi presso la UOC GATIB, Pad. N, 3° piano - Ala Sud - Referente Geom. Gennaro Stefanelli.

PI071139-21

Buongiorno, tenuto conto che la lex di gara richiede come requisito di partecipazione requisiti di capacità tecnica e professionale riferiti a chi esegue le attività di progettazione e direzione lavori, si chiede di voler confermare che il progettista possa concorrere alla procedura di gara come componente di un RTI verticale oppure come subappaltatore necessario od in altra forma che vi chiediamo di indicare. Cordiali saluti.La ditta concorrente se non in grado di svolgere autonomamente le attività di progettazione, direzione lavori e coordinamento per la sicurezza, secondo quanto riportato all'art. 8.2 b) del Disciplinare di gara deve indicare in fase di gara il nome di un professionista con i requisiti indicati nel suddetto articolo e seguenti. Il professionista può concorrere alla procedura di gara come mandante di un RTI verticale oppure come subappaltatore.

PI070755-21

Si richiede con la presente di fissarsi sopralluogo ai fini della partecipazione della scrivente società alla gara in oggetto. il sopralluogo verrà effettuato dal Sig. Sergio Sasso, tecnico delegato. Cordiali Saluti Gent.li, si comunica che il sopralluogo è fissato per il giorno Mercoledì 20 Ottobre alle ore 11.00.
Si chiede di recarsi presso la UOC GATIB, Pad. N, 3° piano - Ala Sud - Referente Geom. Gennaro Stefanelli.

PI070431-21

La presente per sollecitare e chiedere nuovamente di poter effettuare sopralluogo ai fini della partecipazione alla gara in oggetto per conto della società Hospital Service s.r.l. avente sede in Mozzagrogna (CH), Z.na Industriale sn, C.F. e P.I. 02015500693. Si chiede se questo possa essere effettuato in data 13.10.2021 dalla nostra persona delegata Anna Minutillo, dipendente delegata. Cordiali SalutiGent.li, si comunica che non è possibile effettuare il sopralluogo per la data da Voi indicata. 
Pertanto lo stesso è fissato per il giorno Martedì 19 Ottobre alle ore 09.30.
Si chiede di recarsi presso la UOC GATIB, Pad. N, 3° piano - Ala Sud - Referente Geom. Gennaro Stefanelli.

PI070229-21

La P.&C. s.r.l. [P.I./C.F. 06085471214], con sede legale in Napoli, alla Piazza Vanvitelli, 15, 80129, Napoli, chiede di fissare un appuntamento per la presa visione dei luoghi. Le persone incaricate di effettuare il sopralluogo sono le seguenti: 1)Arch. Antonio Russo, nato a Napoli, il 23/03/1978, direttore tecnico; 2)Geom. Raffaele Piccirillo, nato a Napoli, il 07/06/1970, soggetto delegato; 3)Geom. Bruno Piccirillo, nato a Napoli, il 06/10/1975, direttore tecnico. In attesa di un gentile riscontro si inviano distinti saluti.Gent.li, si comunica che il sopralluogo è fissato per il giorno Martedì 19 Ottobre alle ore 11.00.
Si chiede di recarsi presso la UOC GATIB, Pad. N, 3° piano - Ala Sud - Referente Geom. Gennaro Stefanelli.

PI070006-21

Con la presente, siamo a richiedere i chiarimenti di seguito indicati. Dall’analisi della documentazione di gara non si evince l’applicazione della clausola di adeguamento dei prezzi. Ciò detto, considerato che trattasi di contratto pluriennale (7+2), considerato altresì il continuo aumento dei costi delle materie prime, al fine di tutelare l'interesse dell'impresa a non subire l'alterazione dell'equilibrio contrattuale conseguente alle modifiche dei costi sopraggiunte durante l'arco del rapporto, Vogliate cortesemente confermare che la mancata indicazione della clausola di adeguamento dei prezzi sia da intendersi quale mero refuso, all’uopo prevedendo all’integrazione del caso. L'adeguamento dei prezzi è previsto nell'art.14 - REVISIONE DEI PREZZI - All.5 Schema di contratto

PI069929-21

Richiesta Sopraluogo Si richiede la possibilità di effettuare il sopraluogo per la procedura di gara in oggetto. La persona incaricata del sopraluogo è il Geom. De Luca Picione Sebastiano, nato a San Sebastiano al Vesuvio (NA) il 29.06.1949 in qualità di Direttore Tecnico. Si resta in attesa di ricevere riscontro per la data e l'ora del sopraluogo. Distinti Saluti DELPI Costruzioni S.r.l.Gent.li, si comunica che il sopralluogo è fissato per il giorno Martedì 19 Ottobre alle ore 10.30.
Si chiede di recarsi presso la UOC GATIB, Pad. N, 3° piano - Ala Sud - Referente Geom. Gennaro Stefanelli.

PI069875-21

Buongiorno, la presente per chiedere il seguente chiarimento: a pag. 32 del Capitolato viene richiesto di allegare al modulo 1.3 la documentazione cartacea o informatica su CD relativa allo strumentario che si rende disponibile fornire. Essendo una gara telematica si chiede di precisare che la documentazione attinente ai Cataloghi dei fornitori strumentario debba essere caricata su portale telematico della cartella relativa all’Offerta tecnica. Cordiali saluti,Si conferma di utilizzare soltanto il portale telematico.

PI069858-21

Buongiorno, la presente per chiedere i seguenti chiarimenti: Il Disciplinare all’art.3 pag.7 indica un importo totale di oneri per la sicurezza pari a € 32809,00 si chiede di confermare che tale importo è riferito ai 7 anni di durata dell’appalto. Nello stesso articolo viene indicato un costo della manodopera per lo svolgimento del servizio pari a € 688970,00, si chiede di confermare che tale importo è riferito ad un solo anno. Nell’art.23 Clausola Sociale del Disciplinare di gara viene richiesta, pena esclusione, la presentazione di un apposito progetto di assorbimento riportante inquadramento e trattamento economico degli operatori. Considerando che elementi di carattere economico non possono essere inseriti nella Relazione Tecnica, si chiede di precisare dove debba essere inserito tale Progetto di Assorbimento ( Busta amministrativa o Busta economica) Nel Capitolato tecnico pag. 32 art.18 Fornitura strumentario cita: “ restano escluse dalla fornitura e dalla manutenzione le ottiche rigide ed eventuali tipologie di strumentario chirurgico specialistico ad alta tecnologia (ad es. per chirurgia toracica, vascolare, otorinolaringoiatria, etc.) per le quali l’Azienda committente si riserva l’acquisizione in autonomia” ai fini di una corretta formulazione dell’offerta tecnica ed economica, si richiede di precisare dettagliatamente quali strumenti sono esclusi dal servizio di noleggio. In merito alla compilazione dell’Allegato 1.3 si chiede di precisare che nella colonna “Riferimento della Documentazione” debba essere riportato solo il nome del file identificativo del catalogo del fornitore strumentario. In riferimento all’allegato 1.5 scheda servizio di manutenzione apparecchiature, si chiede di precisare se tale scheda debba essere compilata a titolo esemplificativo solo per una apparecchiatura per categoria (lavastrumenti, autoclavi,e cc) e non per tutte le apparecchiature. Cordiali saluti, Ufficio Gare- Si conferma che l'importo totale di oneri per la sicurezza pari ad € 32.809,00 è riferito ai 7 anni di durata dell'appalto.
- Si conferma che il costo della manodopera per lo svolgimento del servizio pari ad € 688.970,00 è riferito ad un solo anno.
- Il progetto di assorbimento dovrà essere inserito nella busta economica, come specificato al punto IX nell’All.4 OffertaEconomicaTempo_190037 rev0_RS-PQ-ES.
Si conferma quanto riportato nell’art. 11.8 del Capitolato speciale generale a pag. 32.
- Si conferma di riportare l’identificativo univoco della documentazione/catalogo allegata all’offerta.
L’Allegato 1.5 dev’essere compilato per tutti gli apparecchi.

PI069776-21

Buongiorno, con al presente siamo a chiedere appuntamento per l'esecuzione del sopralluogo, di seguito i dati richiesti: nominativo del concorrente: STERITALIA SPA recapito telefonico: 02/91518333 recapito fax: 02/91518499 indirizzo e-mail: sdgsteritalia@dussmann.it nominativo e qualifica della persona incaricata di effettuare il sopralluogo: MARTELLI MATTEO-delegato Chiediamo al possibilità di eseguire il sopralluogo venerdì 15/10/2021 ma, nel caso non fosse possibile, ci rendiamo disponibili nella data da Voi indicata. restando in attesa di riscontro, porgiamo cordiali salutiGent.li, si comunica che il sopralluogo è fissato per il giorno Martedì 19 Ottobre alle ore 10.00.
Si chiede di recarsi presso la UOC GATIB, Pad. N, 3° piano - Ala Sud - Referente Geom. Gennaro Stefanelli.

PI069653-21

La presente per richiedere di possibilità di effettuare sopralluogo presso le sedi e i luoghi del servizio oggetto d'appalto. La persona che effettuerà il sopralluogo sarà la Sig.ra Anna Minutillo, persona delegata dal Legale Rappresentante. Cordiali SalutiGent.li, si comunica che il sopralluogo è fissato per il giorno Martedì 19 Ottobre alle ore 09.30.
Si chiede di recarsi presso la UOC GATIB, Pad. N, 3° piano - Ala Sud - Referente Geom. Gennaro Stefanelli.

PI069523-21

Spett.le Stazione Appaltante, abbiamo notato che i sopralluoghi dei vari operatori economici sono stati fissati in data del 12.10.2021 a distanza di soli 30 minuti l'uno dall'altro. Come previsto dall'art. 12 del Disciplinare di Gara, il sopralluogo obbligatorio da svolgersi nelle aree interessate dalla fornitura è volto "alla completa ed esaustiva conoscenza dello stato dei luoghi", "funzionale alla miglior valutazione degli interventi da effettuare in modo da formulare, con maggiore precisione, la migliore offerta tecnica", nell'ambito di un servizio che richiede la progettazione esecutiva, coordinamento per sicurezza, direzione e contabilizzazione dei lavori, assistenza al collaudo e l'esecuzione dei lavori di ristrutturazione dei locali della sterilizzazione ubicati al II piano interrato Padiglione DEA, oltre che la fornitura delle attrezzature necessarie all’allestimento della nuova centrale di sterilizzazione e l'esecuzione del servizio di sterilizzazione sia in fase transitoria che a regime. Alla luce di quanto sopra, chiediamo che sia assicurata a ciascun concorrente una esaustiva visita dei luoghi, per consentire la più ampia conoscenza dello stato dei medesimi come previsto dagli atti di gara, visita che richiederà certamente un tempo superiore ai 30 minuti da Voi previsti. In tal senso vi chiediamo di riesaminare la programmazione dei sopralluoghi al fine di garantire un tempo congruo a ciascun operatore economico. Ringraziando anticipatamente porgiamo i più cordiali saluti.Gent.li, si conferma la la programmazione già trasmessa.

PI069478-21

RICHIESTA SOPRALLUOGO con la presente si richiede sopralluogo, preferibilmente il giorno 12/10/2021. Incaricati al sopralluogo: Rossella Tariello, nata a Caserta il 17/05/1983 - delegata dal legale rappresentante; Carla Viscardi, nata a Napoli il 22/10/1975 - delegata dal legale rappresentante; Cinzia Marotta, nata a Marino (RM) il 11/11/1985 - delegata dal legale rappresentante. Cordiali saluti. Gent.li, si comunica che il sopralluogo è fissato per il giorno Martedì 12 Ottobre alle ore 09.30.
Si chiede di recarsi presso la UOC GATIB, Pad. N, 3° piano - Ala Sud - Referente Geom. Gennaro Stefanelli.

PI068666-21

Con riferimento alla PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI STERILIZZAZIONE E FORNITURA A NOLEGGIO DELLO STRUMENTARIO CHIRURGICO, NONCHÉ DEI SERVIZI DI TRASPORTO, RITIRO E CONSEGNA PRESSO LE UU.OO.CON ALLESTIMENTO DI APPOSITA CENTRALE DI STERILIZZAZIONE IN LOCALI DELL’A.O.R.N. “A. CARDARELLI”, la società Alfredo Cecchini S.r.l. con sede in Roma frazione Santa Palomba (Area Industriale) Via delle Cosmee snc C.F. e P.IVA: 03770941007, Tel. 0671302730 Fax 0671302772 pec alfredocecchinisrl@legalmail.it, mail r.illiano@cecchini.eu con la presente CHIEDE di poter effettuare il sopralluogo possibilmente il giorno 12/10/2021 sugli immobili interessati per la formulazione dell'offerta DELEGANDO l’Ing. Santo Restino nato a Napoli il 18/12/1964 ed ivi residente in Viale Umberto Maddalena n. 134 in qualità di tecnico delegato ad effettuare il sopralluogo stesso ed al ritiro della relativa dichiarazione attestante tale operazione. In attesa di un Vs. gentile riscontro, si inviano cordiali saluti Gent.li, si comunica che il sopralluogo è fissato per il giorno Mercoledì 13 Ottobre alle ore 11.30.
Si chiede di recarsi presso la UOC GATIB, Pad. N, 3° piano - Ala Sud - Referente Geom. Gennaro Stefanelli.

PI068428-21

Operatore economico: Servizi Italia S.p.A, con sede legale ed amministrativa in Via San Pietro n° 59 B – 43019 Castellina di Soragna (PR), Tel 0524 598.511, Fax 0524 598.232, - Codice fiscale 08531760158 - Partita IVA 02144660343, Mail: gare@si-servizitalia.com; PEC: gare.servizitalia@legalmail.it è a chiedere di poter eseguire il previsto sopralluogo obbligatorio in data 12/10/2021. I nominativi dei soggetti delegati al sopralluogo sono: DANIELE PAIANO, NATO A VEVEY -SVIZZERA, IL 03.08.1973 consulente di Servizi Italia S.p.A., JURI ROMANINI, NATO A PARMA, IL 23.07.1980 consulente di Servizi Italia S.p.A., MICHELE VITO MONTEMURRO, NATO A MATERA, IL 21.09.1979 consulente di Servizi Italia S.p.A., Andrea Sodi, nato a Firenze il 22.03.1986 consulente di Servizi Italia S.p.A., EMANUELE MORENI, nato a Parma il 28/08/1973 dipendente di Servizi Italia S.p.A., BARTOLOMEO MALTESE, nato a Castelvetrano (TP) il 09.08.1975 dipendente di Servizi Italia S.p.A., STEFANO VERTUA nato a Chiari (BS) il 16/09/1978 dipendente di Servizi Italia S.p.A., CESARI GABRIELE, nato a Bologna (BO) il 18/03/1969 dipendente di Servizi Italia S.p.A., SANCHIONI PATRIZIO nato a Roma il 19.05.1956 dipendente di Servizi Italia S.p.A., Luigi Brugnano nato a Crotone (KR) il 09/12/1982 dipendente di Servizi Italia S.p.A., Meconi Stefano, nato a Roma il 22/11/1967 dipendente di Servizi Italia S.p.A. . In attesa di gentile riscontro in merito, si porgono distinti saluti. Servizi Italia Spa Gent.li, si comunica che il sopralluogo è fissato per il giorno Martedì 12 Ottobre alle ore 10.00.
Si chiede di recarsi presso la UOC GATIB, Pad. N, 3° piano - Ala Sud - Referente Geom. Gennaro Stefanelli.

PI068323-21

Spett.le Stazione Appaltante, siamo a sollecitare la cortese fissazione del sopralluogo obbligatorio, da noi richiesto a mezzo piattaforma SORESA già in data 23/09/2021. Questo al fine di avere il tempo materiale di effettuare la visione dei luoghi e conseguentemente poter formulare correttamente la propria proposta tecnica, che si sostanzia anche di un complesso progetto definitivo, e stimare tutti i costi allo scopo di proporre una offerta congrua e affidabile. A fronte di tale procrastinarsi della possibilità da parte degli operatori economici di verifica dello stato dei luoghi sarà necessario un conseguente slittamento dei termini per la presentazione delle offerte, che auspichiamo possa essere considerato correttamente dalla Stazione Appaltante, anche nel principio della libera concorrenza e massima partecipazione alle procedure di pubblica evidenza. Ringraziando anticipatamente per il riscontro, porgiamo i più cordiali saluti.Gent.li, si comunica, come da comunicazione n. di registro PI069454-21, che il sopralluogo è stato fissato per il giorno Martedì 12 Ottobre alle ore 10.30.
Si chiede di recarsi presso la UOC GATIB, Pad. N, 3° piano - Ala Sud - Referente Geom. Gennaro Stefanelli.
Inoltre si comunica che la richiesta di sopralluogo può essere presentata entro il giorno 18/10/2021, conformemente all'art. 12 del Disciplinare di Gara, pertanto non è previsto alcun slittamento dei termini di presentazione delle offerte.

PI068219-21

La scrivente Steris Spa, con sede legale in Trezzo sull'Adda (MI), via Alessandrini 16, C.F. 01729760163, P.IVA 08949110152, Telefono 035.302729, Fax 035302515, Mail info_it@steris.com, Mail PEC steris-spa.imsgare@legalmail.it , richiede la possibilità di effettuare il sopralluogo obbligatorio delle aree interessate della fornitura oggetto di gara. Si forniscono i nominativi dei referenti delegati ad effettuare il sopralluogo: 1) Giorgio Sergio Ramponi, nato a Bergamo il 24/07/1974 e residente a Rovato (BS), via XX Settembre nr.37/C, nella sua qualità di Direttore Commerciale di STERIS. 2) Felice Romano, nato a Roccarainola (NA) il 17/07/1970 e residente a Casal Velino (SA), via Parco Oleandri n.38, nella sua qualità di Business Development Manager di STERIS. 3) Ivano Rocchi, nato a Roma il 20/11/1969 e residente a Cerveteri (Roma), via Claudio Monteverdi nr.39, nella sua qualità di Project Supervisor di STERIS. Si rimane cortesemente in attesa di ottenere indicazioni circa la data e l’orario del sopralluogo. Ringraziando, si porgono distinti saluti. STERIS SPA Gent.li, si comunica che il sopralluogo è fissato per il giorno Mercoledì 13 Ottobre alle ore 11.00.
Si chiede di recarsi presso la UOC GATIB, Pad. N, 3° piano - Ala Sud - Referente Geom. Gennaro Stefanelli.

PI068184-21

Si prega di indicare dove inserire nel portale la richiesta di sopralluogo obbligatorio (in formato file) o, alternativamente, si prega di comunicare la PEC alla quale inviare la medesima richiesta. Si ringrazia. Cordiali saluti, Steris SpA, 5.10.2021Gent.li, è possibile inoltrare RICHIESTA DI SOPRALLUOGO tramite quesito su piattaforma SIAPS, in conformità a quanto specificato nell'art. 12 del Disciplinare di Gara.

PI067707-21

Spett.le A.O.R.N. "A. Cardarelli", Il sottoscritto Umberto Michele Maggio, nato a Tricarico il 15/04/1954 (documento tipo C.I. rilasciata dal Comune di Salerno n. AS 2053670), in qualità di AMMINISTRATORE UNICO E LEGALE RAPPRESENTANTE dell’Impresa PACIFICO S.R.L., con sede legale in PONTECAGNANO FAIANO (SA) in VIA E. FERMI n. 9, PEC: pacifico@pec.it, email: ufficiogare@lavanderiapacifico.it, tel: 089/383802, fax: 0893866480, in riferimento alla gara in oggetto, con le seguenti persone all’uopo incaricate e delegate: 1.UMBERTO MICHELE MAGGIO, nato a Tricarico (MT) il 15.04.1954, documento tipo C.I. rilasciata dal Comune di Salerno n. AS 2053670 (Amministratore Unico); 2.MILKO DE SETA, nato a Castellamare di Stabia (NA) il 20.11.1971, documento tipo C.I. rilasciata dal Comune di Castellamare di Stabia n. AU 6265140 (Dipendente Pacifico s.r.l.); 3.VALERIO VINCENZO MAGGIO, nato a Salerno il 15.09.1987, documento tipo C.I. rilasciata dal Comune di Salerno n. CA 83219 HJ (Dipendente Pacifico s.r.l.); CHIEDE di poter effettuare, sia congiuntamente che disgiuntamente, i Sopralluoghi, così come previsto dall’art. 12 del Disciplinare di Gara. L’indirizzo PEC al quale inviare la convocazione è il seguente: pacifico@pec.it L’indirizzo mail al quale inviare la convocazione è il seguente: ufficiogare@lavanderiapacifico.it Distinti Saluti Gent.li, si comunica che il sopralluogo è fissato per il giorno Mercoledì 13 Ottobre alle ore 10.30.
Si chiede di recarsi presso la UOC GATIB, Pad. N, 3° piano - Ala Sud - Referente Geom. Gennaro Stefanelli.

PI067477-21

“Nel disciplinare di gara, art. 4.1, si riporta “I lavori dovranno essere eseguiti entro 240 (duecentoquaranta) giorni (da assoggettare al ribasso offerto) … ”. Nel medesimo documento, art. 18, al punto d) si riporta invece che il “Tempo di attivazione del servizio (FASE INIZIALE) a partire dall’inizio del contratto fino al completamento dei lavori di adeguamento della centrale di sterilizzazione e di attivazione del servizio a regime e corrispondente ribasso unico (in percentuale) da applicare al tempo massimo di 300 giorni naturali e consecutivi posto a base di gara con 1 (una) cifra decimale e con modalità solo in cifre.“ Si chiede a codesto spettabile Ente di chiarire quale è il tempo massimo di riferimento per la valutazione dell’Elemento Quantitativo E.2.”TEMPO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO – FASE INIZIALE” (Emax = 5). “

Premesso che al paragrafo 4.1 del disciplinare di gara è indicato cosa si intende con la dicitura FASE INIZIALE, cioè la fase comprensiva delle seguenti attività:

ü attività di avvio della commessa

ü attività necessarie a garantire la continuità del servizio

ü stesura del progetto esecutivo

ü avvio del cantiere e conclusione dei lavori fino all’installazione delle apparecchiature ed al collaudo,

La sommatoria dei tempi delle suddette attività prevede una durata massima di 300 (trecento) giorni, così suddivisi:

ü 60 giorni per la redazione del progetto esecutivo

ü 240 giorni per l’esecuzione dei lavori

In virtù di quanto sopra indicato, si chiarisce che il tempo massimo di riferimento dell’Elemento Quantitativo E.2 “TEMPO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO – FASE INIZIALE” corrisponde a 300 giorni.

Tale chiarimento trova corrispondenza anche nel modello Allegato 4, FAC SIMILE OFFERTA ECONOMICA E TEMPO, pubblicato unitamente agli altri atti di gara, nella sezione di cui alla pagina 3 del medesimo, riservata alla formulazione dell’Offerta Tempo.


PI067307-21

Con la presente siamo a sottoporre alla Vs. cortese attenzione i chiarimenti di seguito indicati: 1.In merito alla “QUALIFICAZIONE DEI LAVORI E DEI SERVIZI DI INGEGNERIA”, Vogliate cortesemente dettagliare quali sono le categorie di progettazione esecutiva previste in gara ed i relativi importi. 2.Vogliate cortesemente dettagliare i requisiti di qualificazione dei quali deve essere in possesso il progettista; 3.Vogliate cortesemente chiarire se detti eventuali requisiti debbano essere dichiarati già in sede di presentazione dell’offerta. Distinti saluti Servizi Italia Spa

1) Di seguito il prospetto riepilogativo delle categorie di progettazione esecutiva (ex D.M. 17.06.2016) individuate sulla scorta degli elaborati progettuali, sulla base delle quali è stato definito l’importo per l’attività di redazione della progettazione esecutiva posta a base di gara (€ 61.821,87).

ID Opere

(DM 17.06.2016)

Categorie d’opera

Costi singole categorie

Corrispettivi progettazione esecutiva

(compensi + spese)

E.10

Edilizia

€ 475.209,45 

€ 20.025,06

IA.01

Impianti

 € 48.574,00

€ 2.620,60 

IA.02

Impianti

€ 371.509,83 

€ 12.388,00 

IA.03

Impianti

€ 303.904,32

€ 14.471,36 

Spese ed oneri accessori

-----

-------------

€ 12.316,85 

 

 

totale

€ 61.821,87


2) In merito al quesito posto si riferisce che i requisiti richiesti al progettista del livello esecutivo, sono quelli indicati al punto 8.3.3.1 a pagina 11 del disciplinare di gara a cui si aggiungono (qualora il medesimo svolga anche il ruolo di Coordinatore per la Progettazione in fase di Progettazione) quelli indicati al punto 8.3.3.2 ed al punto 8.3.3.3 per quanto riguarda gli aspetti antincendio correlati all’attività di progettazione.

3) I requisiti del professionista incaricato della redazione della progettazione esecutiva, devono essere oggetto di dichiarazione in sede di offerta.

PI065404-21

Richiesta di chiarimento Allegato 1.1. Domanda di partecipazione. Buongiorno nel modulo "Allegato 1.1 Domanda di partecipazione e schema dichiarazioni amministrative" messo a disposizione dalla Stazione Appaltante, si legge a pagina 5: "...SI IMPEGNA a)entro 10 (dieci) giorni dall’aggiudicazione, a presentarsi presso ____________________________, unitamente alla Rappresentanza Sindacale Aziendale e alle Organizzazioni Sindacali, per un esame congiunto volto a promuovere la ricollocabilità del personale già impiegato..." Si chiede di specificare cosa debba essere inserito nello spazio lasciato appositamente in bianco. GrazieDeve essere inserito: "AORN Cardarelli"

PI065363-21

RICHIESTA SOPRALLUOGO Buongiorno la presente per richiedere un appuntamento per effettuare il sopralluogo obbligatorio ai fini della partecipazione alla gara in oggetto. Nominativo concorrente: SIRIMED S.R.L. REC. TEL:095.7124480 fax/indirizzo email: 0957124328-ufficiogare@sirimed.it nominativo e qualifica della persona incaricata: Maurizio Giuseppe Raiti (dipendente dell'impresa) e/o Giuseppe Manno (amministratore delegato)Gent.li, si comunica che il sopralluogo è fissato per il giorno Mercoledì 13 Ottobre alle ore 10.00.
Si chiede di recarsi presso la UOC GATIB, Pad. N, 3° piano - Ala Sud - Referente Geom. Gennaro Stefanelli.

PI064963-21

Siamo a chiedere i seguenti chiarimenti: Il Capitolato Speciale d’Appalto – all’art. Art.2 Oggetto, in merito alle esclusioni dalla fornitura e dalla manutenzione strumentario vengono menzionate: "le ottiche rigide e lo strumentario specialistico"; si chiede di specificare in elenco la tipologia di strumentario specialistico oggetto di esclusione ( motori, elettrificati, strumentario laparoscopico ecc) in quanto la definizione attuale risulta essere troppo generica e riconducibile a tutto lo strumentario dedicato ad una singola specialità. Al fine di consentire la valutazione economica dei costi dello strumentario da fornire, si richiede inoltre: •L’elenco dei kit attualmente in uso con la relativa composizione •Il numero degli interventi anno suddivisi per specialità •Il censimento dello strumentario con la quantificazione del fuori uso Il Capitolato Speciale d’Appalto – all’art. 11.8.2 Strumentario attualmente di proprietà dell’A.O.R.N. “A. Cardarelli”, dispone: Lo strumentario attualmente utilizzato presso le unità operative dell’A.O.R.N. “A. Cardarelli” sarà preso in carico dall’Aggiudicatario alla data effettiva dell’attivazione del servizio nello stato d’uso in cui si trova se idoneo all’uso. A tale scopo si procederà a redigere in contraddittorio, tra la Ditta Aggiudicataria e i responsabili delle Unità Operative dell’AO Cardarelli, un verbale atto ad individuare: •il numero degli articoli distinti per tipologia; •lo stato d’uso (nuovo, seminuovo o recentemente revisionato, usato, fuori uso); •articoli fuori uso, redigendo apposito verbale per procedere alla sostituzione. Si richiede di specificare se i ferri giudicati idonei (nuovo, seminuovo o recentemente revisionato, usato) a seguito di inventario saranno affidati all’aggiudicatario in comodato d’uso gratuito. Il Capitolato Speciale d’Appalto – all’art. 11.1 LA NUOVA CENTRALE DI STERILIZZAZIONE, dispone: L’Aggiudicatario in fase di gara dovrà evidenziare i nominativi dei professionisti che dovranno svolgere il ruolo di Progettista esecutivo, Coordinatore per la Sicurezza in fase di Progettazione (CSP), Direttore dei Lavori (DL) e Coordinatore per la Sicurezza in fase di Esecuzione (CSE). Tali nominativi dovranno avere l’approvazione da parte dell’A.O.R.N. “A. Cardarelli” che si riserva la possibilità di confermarli o sostituirli, fermo restando per l’appaltatore l’onere economico degli onorari professionali. Vogliate cortesemente confermare che l’approvazione dei professionisti da parte della AORN è relativa al possesso da parte degli stessi dei requisiti di cui alla legge di gara. Il Disciplinare di Gara – all’art. 23 CLAUSOLA SOCIALE, dispone Le Ditte, infine, devono presentare, a pena di esclusione apposito progetto di riassorbimento del personale attualmente in servizio riportante le concrete modalità di applicazione della predetta clausola sociale con particolare riferimento al numero dei lavoratori che beneficeranno della stessa e alla relativa proposta contrattuale (inquadramento e trattamento economico). Considerato che la documentazione amministrativa nonché l’offerta tecnica dovranno essere prive, a pena di esclusione, di qualsiasi indicazione (diretta o indiretta) di carattere economico, Vogliate cortesemente confermare che il progetto di riassorbimento debba essere inserito all’interno dell’offerta economica. O, in alternativa, Vogliate chiarire se trattasi di refuso. Il Capitolato Speciale d’Appalto – all’art. 11.3 ATTREZZATURE, dispone: La centrale di sterilizzazione è attualmente dotata di attrezzature per la sterilizzazione funzionanti ma obsolete, che passeranno in proprietà all’Azienda dal fornitore uscente al momento del termine dell’attuale Contratto e che saranno cedute all’Aggiudicatario, il quale dovrà farsi carico del ritiro e dello smaltimento secondo le normative vigenti. Vogliate cortesemente chiarire a quale titolo le attrezzature verranno cedute all’aggiudicatario. Il Capitolato Speciale d’Appalto – all’art. 11.8.4 Aggiornamento ed integrazione dello strumentario per tutta la durata dell’appalto, dispone: Per l’introduzione di nuovo strumentario non sarà riconosciuto alla ditta alcun corrispettivo aggiuntivo rispetto all’offerta, ma tale introduzione rientra nella percentuale offerta pari almeno al rinnovo del 10% che la ditta dovrà garantire ogni anno, oltre al rinnovo iniziale di pertinenza del I° anno di servizio a seguito del censimento descritto all’art. 11.8.2. Vogliate cortesemente specificare: •a che valore totale dovrà essere riferito il calcolo della percentuale di rinnovo pari ad almeno il 10% e dove dovrà essere specificato il valore totale dello strumentario offerto; •se il calcolo del 10% dovrà essere riferito al valore annuo di investimento previsto; •se, nel caso di superamento o anche di non raggiungimento del valore del 10% anno, la differenza potrà essere conguagliata all’anno successivo. Il Capitolato Speciale d’Appalto – all’art. 13.4 CORRISPETTIVO, FATTURAZIONE, PAGAMENTO, dispone: La Ditta Aggiudicataria, a tal fine, dovrà produrre appositi report mensili contenenti il numero di interventi chirurgici e le relative US prodotte nell'arco del mese di riferimento. Vogliate cortesemente confermare che, al fine di permettere all’aggiudicataria la produzione dei report mensili, l’Azienda Ospedaliera, mensilmente, trasmetterà la tipologia ed il numero degli interventi chirurgici di volta in volta effettuati. Il Capitolato Speciale d’Appalto – all’art. 13.4 CORRISPETTIVO, FATTURAZIONE, PAGAMENTO, dispone: Alla fine di ogni anno contrattuale si procederà al conguaglio delle attività realmente svolte, al netto di una franchigia, che viene fissata nel 3% rispetto alla soglia di 20.000 interventi chirurgici, oltre la quale verrà riconosciuto un importo in più o in meno pari al valore offerto per il solo servizio di sterilizzazione. All’importo di conguaglio saranno imputate le eventuali penali irrogate nei dodici mesi precedenti. Vogliate cortesemente confermare che il conguaglio avverrà sulla base del numero reale di interventi inseriti nei dati di DRG ufficialmente comunicati alla Regione Campania. Vogliate inoltre dettagliare la differenza della contabilizzazione dei conguagli rispetto alla contabilizzazione dei dati mensili forniti al fine della redazione dei report. Il Capitolato Speciale d’Appalto – all’art. 11.11 RENDICONTAZIONE ATTIVITÀ, dispone: Al termine del periodo contrattuale tutte le attrezzature utilizzate e installate entro la centrale di sterilizzazione, gli arredi, i materiali impiegati per la logistica, i contenitori e i carrelli, le opere eseguite all’interno degli spazi della centrale, lo strumentario chirurgico utilizzato, il sistema di tracciabilità, gli archivi e quant’altro impiegato per la buona riuscita del servizio, diverranno automaticamente di proprietà dell’A.O.R.N. “A. Cardarelli” nello stato di fatto in cui si trovano, senza nessun onere aggiuntivo per la Stazione Appaltante. Vogliate cortesemente confermare, per quanto attiene al “sistema di tracciabilità”, diverranno di proprietà dell’A.O.R.N. “A. Cardarelli” unicamente la parte hardware ed eventualmente l’archivio informatico, pertanto Vogliate altresì confermare che il software, peraltro legato a problematiche di licenza, debba intendersi escluso dal passaggio di proprietà. Richiesta documentazione: Vogliate cortesemente fornire i seguenti allegati al CAPITOLATO SPECIALE GENERALE ALLEGATO 1 – DOCUMENTAZIONE TECNICA ALLEGATO 1.1. ELENCO APPARECCHIATURE ED ATTREZZATURE PREVISTE ALLEGATO 1.2. DESCRIZIONE DEL PROCESSO ALLEGATO 1.3. ELENCO DEI POSSIBILI FORNITORI DI STRUMENTARIO CHIRURGICO ALLEGATO 1.4. SCHEDA FORMAZIONE PERSONALE DELL’AORN A. CARDARELLI ALLEGATO 1.5. SCHEDA SERVIZIO MANUTENZIONE APPARECCHIATURE Vogliate inoltre cortesemente fornire tutti i file di cui alla cartella “Elaborati” in formato DWG. In attesa di gentile riscontro in merito si porgono distinti saluti. Servizi Italia Spa - Si conferma quanto riportato nell'art. 11.8 del Capitolato speciale generale a pag. 32. Inoltre non è possibile fornire i dati richiesti. Per quanto riguarda il censimento si comunica che lo stesso sarà concordato in fase di avvio commessa e che trattasi di un onere della ditta aggiudicataria.
- Si conferma i ferri giudicati idonei (nuovo, seminuovo o recentemente revisionato, usato) a seguito di inventario saranno affidati all’aggiudicatario in comodato d’uso gratuito.
- L’approvazione dei professionisti da parte dell’AORN è relativa al possesso da parte degli stessi dei requisiti di cui alla legge di gara.
- Il progetto di assorbimento dovrà essere inserito nella busta economica, come specificato al punto IX nell'All.4 OffertaEconomicaTempo_190037rev0_RS-PQ-ES .
- Le attrezzature sono cedute a titolo gratuito.
- La definizione del valore totale dello strumentario segue le indicazioni riportate nell’art. 11.8.2 del Capitolato Speciale di Appalto. Il tasso di rinnovo annuo è riferito alla dotazione totale del parco strumentario e dovrà essere riportato nella relazione tecnica come indicato dell’Allegato1.2 del “CSG_All.1_Documentazione tecnica”. Il rinnovo annuale dovrà seguire le esigenze di riqualificazione tecnico-funzionale dell’intero parco strumentario come individuato sempre nell’art. 11.8.2 del Capitolato Speciale di Appalto. Nel caso di superamento o anche di non raggiungimento del valore del 10% annuo la differenza seguirà sempre le esigenze tecnico funzionali indicate dai responsabili delle Unità Operative sempre nell’art. 11.8.2 del Capitolato Speciale di Appalto.
- Le modalità di trasmissione, a cura dell’AORN Cardarelli, del numero e tipologia degli interventi chirurgici effettuati necessari al fine di poter compilare i report mensili, saranno concordate nelle riunioni di coordinamento e di inizio attività.
- Il numero esatto degli interventi chirurgici effettuati, necessari al fine di poter calcolare il conguaglio delle attività realmente svolte, sarà ricavato dai dati ufficiali relativi all’attività chirurgica in possesso della direzione aziendale dell’AORN Cardarelli. Le modalità di utilizzo di tali dati ai fini della eventuale rettifica dei report mensili verranno concordate nelle riunioni di coordinamento e di inizio attività.
- Come riportato nell’art. 11.11 RENDICONTAZIONE ATTIVITÀ, tutte le attrezzature utilizzate e installate entro la centrale di sterilizzazione, gli arredi, i materiali impiegati per la logistica, i contenitori e i carrelli, le opere eseguite all’interno degli spazi della centrale, lo strumentario chirurgico utilizzato, il sistema di tracciabilità, gli archivi e quant’altro impiegato per la buona riuscita del servizio compreso il software , diverranno automaticamente di proprietà dell’A.O.R.N. “A. Cardarelli”.
Tutti gli allegati richiesti sono presenti sul portale nel file Word CSG-All.1_Documentazione tecnica.docx. I file DWG saranno consegnati al soggetto aggiudicatario del servizio.

PI064737-21

Spett.le Stazione Appaltante, si chiede di poter effettuare il sopralluogo obbligatorio. A tal fine si indicano i dati dello scrivente operatore economico: STERIMED SRL, C.F. e P.Iva 07605800965, con sede legale in Milano (Mi) alla Via Manfredo Camperio n. 14 e sede Amministrativa in Surbo (Le), Viale Spagna n.6; recapito telefonico: 0832.366636; indirizzo e-mail: ufficio.gare@sterimed.it; nominativo e qualifica delle persone incaricate di effettuare il sopralluogo: - Ing. Rocco Giuseppe Belmonte, direttore tecnico di Sterimed; - Ing. Alberto Milo, impiegato ufficio tecnico di Sterimed; - Sig. Gianluca Giannone, impiegato ufficio tecnico di Sterimed. Si resta in attesa di conoscere la data per l’effettuazione del sopralluogo e le relative indicazioni sul luogo e orario di incontro. Cordiali saluti. Gent.li, si comunica che il sopralluogo è fissato per il giorno Martedì 12 Ottobre alle ore 11.30.
Si chiede di recarsi presso la UOC GATIB, Pad. N, 3° piano - Ala Sud - Referente Geom. Gennaro Stefanelli.

PI063740-21

Buongiorno inviamo le seguenti richieste di chiarimenti: •A pagina 32 del Disciplinare di Gara, nella tabella n°02, ai punti T.2.c “Proposta migliorativa rispetto al progetto definitivo in riferimento alla completezza e qualità della dotazione di apparecchiature e attrezzature fornite” e T.2.d “Proposta migliorativa rispetto al progetto definitivo in riferimento al lay out funzionale e organizzazione dei percorsi, dotazione impiantistica, qualità dei materiali da costruzione.” viene data la possibilità di apportare modifiche al progetto definitivo allegato alla gara. Si richiede il livello di definizione del progetto delle proposte migliorative, se preliminare o definitivo. •A pagina 19 del Capitolato Speciale Generale, punto 2 “Fase a Regime” viene richiesto che “al termine della fase iniziale, il servizio di gestione complessiva della sterilizzazione di dispositivi medici e strumentario chirurgico ed endoscopico deve essere erogato in maniera perfetta e completa per tutte le unità operative dell’A.O.R.N. “A. Cardarelli”. Si chiede conferma se il servizio di sterilizzazione comprende anche il lavaggio e riprocesso degli endoscopi flessibili per i reparti di endoscopia digestiva e gastroenterologia. •A pagina 27 della Relazione Generale del progetto definitivo (allegato TW1913.PD.0002.L.PNN.GE.R.01) è presente una planimetria con indicato lo stato di progetto. Tale planimetria differisce con quella a pagina 13 del Capitolato Speciale Generale e con gli elaborati grafici del progetto definitivo allegati alla gara. Si chiede conferma che la planimetria Stato di Progetto da prendere in considerazione sia quella indicata nel Capitolato Speciale Generale e negli elaborati grafici del progetto definitivo allegati alla gara. Cordiali saluti
1) In merito al quesito posto si riferisce che il livello di definizione delle proposte migliorative di cui ai punti T.2c e T.2d deve essere quello definitivo.
2) Si comunica che il servizio non comprende il lavaggio e riprocesso degli endoscopi flessibili.
3) In merito al rilievo riferito, ovvero alla discordanza tra la il layout planimetrico riportato a pagina 13 del Capitolato Speciale Generale e quello riportato a pagina 27 della Relazione Generale del progetto definitivo, si riferisce che la planimetria corretta è quella a pagina 13 del Capitolato Speciale Generale, mentre per quella a pagina 27 della Relazione Generale, trattasi di refuso. A titolo dirimente ed esaustivo, si riferisce che gli elaborati grafici architettonici del progetto definitivo posto a base di gara, sono contenuti nella cartella 03 “Elaborati architettonici” e nella sottocartella “Progetto” pubblicata sul portale SIAPS unitamente alla restante documentazione di gara. E’ pertanto a tali documenti che bisogna fare riferimento.

PI063301-21

Perugia, 23 Settembre 2021 A mezzo caricamento tramite piattaforma So.Re.Sa. Spett.le A.O.R.N. “A. Cardarelli” Via A. Cardarelli n.9 80131 Napoli (NA) c.a.Ing. Giuseppe Fuschino Il RUP OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI STERILIZZAZIONE E FORNITURA A NOLEGGIO DELLO STRUMENTARIO CHIRURGICO, NONCHÉ DEI SERVIZI DI TRASPORTO, RITIRO E CONSEGNA PRESSO LE UU.OO., CON ALLESTIMENTO DI APPOSITA CENTRALE DI STERILIZZAZIONE IN LOCALI DELL’A.O.R.N. “A. CARDARELLI”. CIG 8892878B12 RICHIESTA DI SOPRALLUOGO Il sottoscritto Dott. Emiliano Nardi Schultze nato a Perugia (PG) il 01/03/1974, Codice Fiscale NRDMLN74C01G478K, residente in Modena (MO) Via Novara nr. 71, in qualità di Presidente del CDA e Legale Rappresentante della società SO.GE.SI. S.p.A. con sede legale in Perugia – 06135 Fraz. Ponte S. Giovanni (PG), Via Gustavo Benucci 105, Zona Industriale Molinaccio, Codice Fiscale e Partita IVA 01305330548 tel. 075/5990396, fax 075/397915, e-mail gare@sogesispa.it, infosogesi@schultze.it, PEC sogesi.gare@pec.it; sogesi@pec.it RICHIEDE -di poter effettuare un sopralluogo per la procedura in oggetto presso tutte le strutture interessate dal servizio, come indicato nell’art. 12 del Disciplinare di gara. Di seguito si riportano i nominativi delle persone incaricate da Sogesi che potranno effettuare detto sopralluogo che saranno muniti all’ uopo di apposita delega: ?l’Ing. Tiziana Laura Carone, nata a Brindisi (BR) il 03/03/1976, C.F. CRNTNL76C43B180L, residente in Roma, Via Poggio Ameno n. 86, (documento di identità C.I. nr.AY0619439) in qualità di dipendente; ?Il Dott. Tronchin Paolo, nato a Treviso (TV) il 29/07/1966, Codice Fiscale TRNPLA66L29L407Z, residente in Carbonera (TV) Via Bianchini nr. 13, in qualità di dipendente ?il Sig. Demis Moretti, nato a Perugia (PG) il 23/09/1972, C.F. MRTDMS72P23G478E, residente in Valfabbrica (PG) Via Tito Speri nr. 9/A, (documento di identità PATENTE nr. PG5465136K) in qualità di dipendente; ?il Sig. Nicola Baldella, nato a Marsciano (PG) il 10/09/1984, C.F. BLDNCL84P10E975Q, residente in Collazzone (PG), Via Garibaldi n. 8, (documento di identità C.I. nr.CA89443CM) in qualità di dipendente; ?il Sig. Cristiano Della Spoletina, nato a Terni (TR) il 04/12/1984, C.F. DLLCST84D04L117T, residente in Terni (TR), Via Carlo Forlanini n. 1, (documento di identità PATENTE nr. U17U58187N) in qualità di dipendente ?Il Dott. Maurizio Casol, nato a BELLUNO (UD) il 27/07/1969, residente a CODROIPO (UD), via A. De Gasperi n.84, Codice Fiscale CSLMRZ69L27A757C, in qualità di dipendente; ?L’Ing. Roberto Pucci, nato a Terni il 25/04/1979, c.f. PCCRRT79D25L117B, residente in Assisi (PG), Via Don Feliciano Siena n. 14, in qualità di dipendente; ?L’Arch. Tiziana Tassone, nata ad Aarau (Svizzera) il 17/11/1972, CF TSSTZN72S57Z133F, residente in Roma (RM), Via Fermo Corni, 19, in qualità di collaboratore; ?Il Perito Ind. Marco Braccalenti, nato a Perugia il 08/02/1966, c.f. BRCMRC66B08G478V, residente in Perugia, Via Tagliamonte n. 122, in qualità di collaboratore; ?L’Ing. Mario Lucarelli, nato a Perugia il 09/02/1953, c.f. LCRMRA53B09G478I, residente in Perugia, Via della Filanda n. 21, in qualità di collaboratore; ?L’Ing. Gianni Drisaldi, nato a Perugia il 09/06/1951, C.F. DRSGNN51H09G478M, residente in Perugia, Via Raniero Gigliarelli n. 50 in qualità di collaboratore; ?L’Ing. Michele Bartoccini, nato a Perugia il 17/10/1967, c.f. BRTMHL67R17G478E, residente in Perugia, Strada S. Lucia Canetola n. 11/G, in qualità di collaboratore; ?L’Ing. Cesare Bartoli Langeli, nato a Perugia il 09/05/1972, C.F. BRTCSR71E09G478V, residente in Perugia, Via del Montebello n. 20, in qualità di collaboratore. ?il sig. Fabio Spaccini, nato a Torgiano (PG) il 28/02/1971, C.F. SPCFBA71B28L216E, residente in Torgiano (PG), Via Publio Virgilio Marone n. 17, in qualità di collaboratore; ?Il Sig. Fabrizio Mancini, nato ad Assisi (PG), il 31/12/1966, CF MNCFBR66T31A475V In attesa dell’indicazione delle date di disponibilità per l’effettuazione del sopralluogo richiesto, da trasmettere a mezzo piattaforma o via e-mail all’indirizzo gare@sogesispa.it o PEC all’indirizzo sogesi.gare@pec.it , porgiamo i più cordiali saluti. L’autentica della presente dichiarazione, in base a quanto previsto dall’art. 38 del D.P.R. nr. 445/2000, è sostituita da copia fotostatica del documento di identità del sottoscrittore in corso di validità. SO.GE.SI. S.P.A. Il Presidente del CDA Dott. Emiliano Nardi Schultze Gent.li, si comunica che il sopralluogo è fissato per il giorno Martedì 12 Ottobre alle ore 10.30.
Si chiede di recarsi presso la UOC GATIB, Pad. N, 3° piano - Ala Sud - Referente Geom. Gennaro Stefanelli.

PI062051-21

Buongiorno, in riferimento ai requisiti di capacità tecnico e professionale (pagg. 11 e 12 del Disciplinare) agli artt. 8.3.3.1, 8.3.3.2, 8.3.3.3 si rimanda alla compilazione dell'Allegato 1.5 Modello 2. Tuttavia non vi è alcun allegato 1.5 Modello 2 presente tra i documenti messi a disposizione dalla S.A. Si chiede di chiarire e/o di pubblicare l'allegato suddetto. GraziePer mero errore, all'interno del Disciplinare si fa riferimento all'Allegato 1.5 Modello 2.Tale allegato è stato pubblicato e corrisponde alla dicitura "All. 1.4" all'interno della sezione ATTI della piattaforma SIAPS.

PI062038-21

Buongiorno, in riferimento alla possibilità di subappaltare parti di servizi/lavori a terzi, non essendo specificato nei documenti di gara la quota ammessa, si chiede di confermare che venga applicato il D.L. 77/2021 “Modifiche alla disciplina del subappalto” consentendo un subappalto fino al 50 % dell’importo complessivo del contratto.Si conferma l'applicazione del D.L.77/2021.

PI060792-21

Spett.le Stazione Appaltante, nell'avviso pubblicato in Gazzetta Europea n. 2021/S 171-446126, la scadenza per la presentazione delle offerte è fissata al giorno 15/11/2021 ore 12; sull'avviso pubblicato in GURI (GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.102 del 3-9-2021) la scadenza è fissata a 70 giorni dalla pubblicazione sulla GURI stessa; sulla presente piattaforma Soresa il termine per la presentazione delle offerte è fissato per il giorno 18/11/2021 ore 12. Vi preghiamo di chiarire quale data considerare come scadenza per la presentazione delle offerte. Ringraziando anticipatamente per il cortese riscontro, porgiamo i più cordiali saluti.Il termine di scadenza per la presentazione delle offerte è fissato per il giorno 18.11.2021 ore 12, come indicato in piattaforma Soresa.

PI060184-21

Integrazione richiesta sopralluogo. Buongiorno a seguito della nostra richiesta di delega di stamane, aggiungiamo i seguenti nominativi di altri 2 soggetti che prenderanno parte al sopralluogo muniti di delega: •Di Pasquale Mauro nato a Palermo il 16/07/1982 – Responsabile Centrale di sterilizzazione •Caniglia Claudia nata a Roma il 19/01/1981 – Impiegata Ufficio tecnico. Cordiali saluti Gent.li, si comunica che il sopralluogo è fissato per il giorno Martedì 12 Ottobre alle ore 11.00.
Si chiede di recarsi presso la UOC GATIB, Pad. N, 3° piano - Ala Sud - Referente Geom. Gennaro Stefanelli.

PI060137-21

Richiesta sopralluogo. Con la presente siamo a richiedere un appuntamento per il sopralluogo obbligatorio per la gara in oggetto. I riferimenti della scrivente impresa sono: SERVIZI OSPEDALIERI S.P.A. VIA G. CALVINO N. 33 CAP 44122 FERRARA (FE) C.F. e P.I. 00615530672 Tel 0532/599711 e-mail: ufficiogareso@serviziospedalieri.it Le persone che prenderanno parte al sopralluogo munite di regolare delega sono: •Speranza Alessandro nato a Sondrio il 25/03/1970 – Responsabile Ufficio tecnico •Delli Russi Esposito Gennaro nato a Pozzuoli (NA) il 14/09/1970 – Coordinatore Centrale di sterilizzazione •Belardinelli Chiara nata a Roma il 16/01/1983 – Impiegata Ufficio tecnico •Rossetti Andrea nato a Roma il 30/10/1986 – Impiegato Ufficio tecnico •Tolomeo Antonio nato a Catanzaro il 25/07/78 – Responsabile promozione e sviluppo Area Sud •Caretta Roger nato a Thiene (VI) il 11/09/1964- Specialista strumentario chirurgico Rimaniamo in attesa di conoscere il giorno e l'ora per l'effettuazione del sopralluogo. Cordiali salutiGent.li, si comunica che il sopralluogo è fissato per il giorno Martedì 12 Ottobre alle ore 11.00.
Si chiede di recarsi presso la UOC GATIB, Pad. N, 3° piano - Ala Sud - Referente Geom. Gennaro Stefanelli.

PI058588-21

Buongiorno il presente portale riporta come termine ultimo per inviare la gara il giorno 18 novembre mentre il bando di gara indica come data di scadenza il 15 novembre. Si chiede di chiarire l'esatta data e ora di scadenza della gara. GrazieLa data di scadenza per la presentazione delle offerte è fissata il giorno 18.11.2021 alle ore 12.


Assistenza Ordini e Magazzino​​


dal lunedi al venerdi
dalle 08.00 alle 13.00 e dalle 13.45 alle 16.45
Tel +39 081 212 81 74 / opzione "2"
Fax +39 081 604 03 37

email: ordini@soresa.it

Segreteria


dal lunedi al venerdi
dalle 08.00 alle 13.00 e dalle 13.45 alle 16.45
Tel +39 081 212 81 74 / opzione "4"
Fax +39 081 750 00 12

email: segreteria@soresa.it

Assistenza SISTEMA INFORMATIVO APPALTI PUBBLICI IN SANITÀ​​​ - SIAPS​


dal lunedi al venerdi
dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00
Tel 800 078 666 (numero verde - da telefonia fissa nazionale)​​
Tel ​+39 0892857876 (da telefonia mobile o estero)​

email: hd-siaps@soresa.it