Accesso all'area riservata

Dettaglio Bando
To​rna Indietro ​​​​​​​​​​​

Dettaglio bando di gara

SERVIZIO PORTIERATO

A.O. "SANT'ANNA E SAN SEBASTIANO"

Marisa Di Sano

€ 783.840,00 (Iva Esclusa)

Offerta economicamente più vantaggiosa

Servizi

Giovedì, 16 Mag 2019, ore 14: 00

Lunedì, 27 Mag 2019, ore 12: 00

Esiti e Pubblicazioni

Tipologia Data Pubblicazione Descrizione Allegato
Esiti non presenti...

Avvisi

Tipologia Data Pubblicazione Descrizione Allegato
Esiti non presenti...

Chiarimenti

Protocollo Domanda Risposta Allegato

PI007831-19

Si chiede conferma che, ai fini del soddisfacimento del requisito "fatturato minimo specifico nel settore oggetto dell'appalto, ai sensi dell'art. 83, comma 5, del D. Lgs. n. 50/2016, così come rettificato e integrato al D. Lgs. n. 56/17, al netto di I.v.a., realizzato complessivamente negli ultimi tre esercizi finanziari approvati alla data di pubblicazione del presente Bando, non inferiore complessivamente al valore annuale stimato dell'appalto" possano essere considerato come validi servizi di portierato/reception e/o portierato e custodia e/o servizio di portineria. Nell'attesa di un Vostro cortese riscontro, porgiamo distinti saluti Si chiede conferma che, ai fini del soddisfacimento del requisito "fatturato minimo specifico nel settore oggetto dell'appalto, ai sensi dell'art. 83, comma 5, del D. Lgs. n. 50/2016, così come rettificato e integrato al D. Lgs. n. 56/17, al netto di I.v.a., realizzato complessivamente negli ultimi tre esercizi finanziari approvati alla data di pubblicazione del presente Bando, non inferiore complessivamente al valore annuale stimato dell'appalto" possano essere considerato come validi servizi di portierato/reception e/o portierato e custodia e/o servizio di portineria. -SI CONFERMA

PI007830-19

Con la presente siamo a chiedere conferma che ai fini della partecipazione alla gara non sia previsto un sopralluogo obbligatorio. SI CONFERMA

PI007763-19

si chiedere di conoscere l'organizzazione del servizio con riferimento alla fascia oraria-giorni per le ubicazioni indicate a pag. 2 del capitolato tecnico. da un conteggio dei parametri indicati si riscontra una difformita sul monte ore richiesto. il capitolato prevede 48.000 ore mentre da uno specifico conteggio si identificano 48.910 ore. si chiede di sapere quale dato bisogna far riferimento. LE INDICAZIONI A PAGINA 2 DEL CSA SONO INDICATIVE.

PI007762-19

con la presente si richiedono le seguenti chiarimenti: - a pagina 11 del capitolato speciale all'art. 2.2 Documentazione Tecnica viene indicato che dovrà essere inserita la documentazione tecnica , specificatamente indicata nell'Allegato A/7 e la stessa dovrà essere predisposta ed inserita secondo le modalità e nell'ordine specificati nell'Allegato A/7. nella successiva pag. 15 viene riportato la tabella di riparametrazione dei punteggi tecnici, che si discordano dall'allegato A7. si chiede quale sia il parametro di riferimento da prendere per l'elaborazione dell'offerta tecnica? NON VI E' DISCORDANZA: L'ALLEGATO A/7 INDICA LA DOCUMENTAZIONE TECNICA DA PRESENTARSI,LA PAG.15 DEL DISCIPLINARE I PARAMETRI SULLA BASE DEI QUALI SARANNO ASSEGNATI PUNTEGGIO QUALITATIVO.

PI007453-19

Buongiorno, vorremmo sapere se e quando sia possibile effettuare sopralluogo delle strutture. SU RICHIESTA SCRITTA SARA' COMUNICATA LA DATA.

PI007434-19

Buongiorno, in riferimento alla gara di cui sopra con la presente siamo a chiedere delucidazioni in merito ai documenti richiesti all'interno dell'allegato A7 in quanto non rispondente ai criteri di aggiudicazione indicati all'art. 5 del disciplinare. Inoltre in detto allegato le informazioni indicate non sono sufficientemente chiare e più specificamente: 1.1. all'art. 13 del CSA è riportata la stipula del contratto, 1.4 non è disponibile un modello di offerta economica e non si comprende il motivo di tale richiesta all'interno di tale allegato. 1.6. a quali aspetti del servizio di portierato si riferisce il cronoprogramma funzionale dettagliato. -VEDI CHIARIMENTO 7762 -IL RINVIO ALL'ART.13 DEL CSA E' UN REFUSO,IL RINVIO E' ALL'ART.2.2 DEL DISCIPLINARE -L'OFFERTA ECONOMICA DOVRA' ESSERE FORMULATA NEL RISPETTO DELL'ART.2.3 DEL DISCIPLINARE DI GARA.NELL'OFFERTA TECNICA NON DOVRA' ESSERE FATTO ALCUN RIFERIMENTO ALL'OFFERTA ECONOMICA,PENA L'ESCLUSIONE. -TRATTASI DI ELEMENTI INDICATIVI E NON PRESCRITTIVI.

PI007369-19

BUONASERA, IN RELAZIONE ALLA PRESENTE PROCEDURA SIAMO A RICHIEDERE I SEGUENTI CHIARIMENTI: - AI FINI DELLA DIMOSTRAZIONE DELLA CAPACITA' ECONOMICO FINANZIARIA E' POSSIBILE PRESENTARE N. 1 REFERENZA BANCARIA + ULTIMO BILANCIO APPROVATO AVVALENDOSI QUINDI DELLA FACOLTA' PREVISTA DALL'ART. 86 COMMA 4 DEL CODICE? - PER QUANTO RIGUARDA LA CAUZIONE PROVVISORIA, QUEST'ULTIMA DEVE ESSERE FIRMATA DIGITALMENTE SIA DALLA COMPAGNIA ASSICURATRICE CHE DAL LEGALE RAPPRESENTANTE? - GLI ATTI DI GARA NULLA DICONO IN MERITO AL SOPRALLUOGO: ESSO DEVE ESSERE EFFETTUATO OBBLIGATORIAMENTE OPPURE E' PREVISTO COME FACOLTATIVO; - IL DISCIPLINARE PREVEDE CHE IL COSTO DEL PERSONALE STIMATO DALLA STAZIONE APPALTANTE DI € 600.000,00 NON E' SOGGETTO A RIBASSO: CIO' VUOL DIRE CHE L'OFFERTA ECONOMICA DEVE CONSISTERE ESSENZIALMENTE NEL RIBASSO SULLA RESTANTE PARTE OSSIA SU € 180.000 DI DIFFERENZA TRA L'IMPORTO A BASE D'ASTA ED I COSTO DEL PERSONALE? INFINE PER QUANTO RIGUARDA L'OFFERTA TECNICA SI RISCONTRANO DELLE INCONGRUENZE TRA QUANTO RICHIESTO NELLA RIPARAMETRAZIONE DEI PUNTEGGI TECNICI (PAG 15 DEL DISCIPLINARE) E QUANTO INDICATO NELL'ALLEGATO A/7 (DOCUMENTAZIONE TECNICA RICHIESTA): A QUALE BISOGNA ATTENERSI? -E' POSSIBILE PURCHE' ESPRESSAMENTE INDICATO -SI CONFERMA -IL SOPRALLUOGO E' PREVISTO COME FACOLTATIVO -IL COSTO DEL PERSONALE STIMATO DALLA STAZIONE APPALTANTE NON E' SOGGETTO A RIBASSO -SI RINVIA AL 7762

PI007250-19

Buongiorno, per l'assolvimento dell'imposta di bollo Vi chiediamo se è possibile farlo a mezzo F23. Se la risposta è affermativa, Vi chiediamo di conoscere il Codice Ente a cui far riferimento per il versamento. Inoltre essendo la Gara a procedura telematica le referenze richieste in originale devono essere accompagnate da dichiarazione sostitutiva di notorietà. -SI CONFERMA -LE REFERENZA BANCARIE DEVONO ESSERE ACCLUSE ALLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA E FIRMATE DIGITALMENTE DALL'OPERATORE ECONOMICO.