Accesso all'area riservata

Dettaglio Bando
To​rna Indietro ​​​​​​​​​​​

Dettaglio bando di gara

BANDO RETTIFICATO - PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO TRIENNALE DEL SERVIZIO DI PRENOTAZIONE DELLE PRESTAZIONI SANITARIE E CASSA (CUP, ALPI, CALL CENTER)

A.O. "SANT'ANNA E SAN SEBASTIANO"

Marisa Di Sano

€ 1.837.500,00 (Iva Esclusa)

Offerta economicamente più vantaggiosa

Servizi

Martedì, 18 Giu 2019, ore 17: 01

Giovedì, 27 Giu 2019, ore 14: 00

Esiti e Pubblicazioni

Tipologia Data Pubblicazione Descrizione Allegato
Esiti non presenti...

Avvisi

Tipologia Data Pubblicazione Descrizione Allegato

AVVISO_GARA

28/06/2019verbale nr.1 del 28.05.2019

verbale nr.1 del 28.06.2019_20190628.pdf

AVVISO_GARA

26/06/2019AVVISO Come da allegata news pubblicata sulla piattaforma servizio Simog dell'ANAC, i servizi on line dell'ANAC risultano sospesi. Ciò premesso, con riferimento alla presente gara, il cui termine perentorio di scadenza per la presentazione delle offerte è fissato alle ore 14:00 del giorno 27.06.2019, si precisa quanto segue: NON COSTITUISCE MOTIVO DI ESCLUSIONE LA MANCATA PRESENTAZIONE ENTRO IL PREDETTO TERMINE DI SCADENZA DEI SEGUENTI DOCUMENTI: 1) Attestazione dell’avvenuto pagamento della contribuzione, di cui al punto 9 pag.10 del disciplinare di gara; 2) Il documento attestante l'attribuzione del "PASSOE", di cui al punto 10 pag 11 del disciplinare di gara. SARA' CURA DI QUESTA AORN COMUNICARE ALLE DITTE INTERESSATE LA PROCEDURA PER LA REGOLARIZZAZIONE DEI SUDDETTI DOCUMENTI.

disservizio_20190626.pdf

AVVISO_GARA

18/06/2019comunicazione differimento termini

differimento termini_20190618.pdf

AVVISO_GARA

31/05/2019si precisa che l'importo complessivo pari ad euro 610.000,00 oltre iva posto a base d'asta corrisponde all'importo annuale. l'importo complessivo triennale è pari ad euro 1.830.000,00.

390_2019.pdf

AVVISO_GARA

16/05/2019SI PRECISA CHE IL TEMPO DI 15 MINUTI INDICATO ALL'ART.3 PAGINA 3 DEL CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO E' DA INTENDERSI COME IL TEMPO MASSIMO A GARANZIA DELLA CORRETTA PRESTAZIONE,ANCHE NEL CASO DI PRESTAZIONI PARTICOLARMENTE COMPLESSE O CHE DOVESSERO RIVELARSI TALI.RESTA INTESO CHE L'OFFERTA DELLA GARANZIA DI UNA TEMPISTICA INFERIORE SARA' OGGETTO DI VALUTAZIONE DI MIGLIORIA,E IN QUANTO TALE APPOSITAMENTE VALUTATA DALLA COMMISSIONE AGGIUDICATRICE SECONDO QUANTO DETTATO NEL DISCIPLINARE DI GARA ALLE PAGG. 14 E 15.

Chiarimenti

Protocollo Domanda Risposta Allegato

PI009208-19

deliberazione nr.390 del 29.05.2019-PRECISAZIONI.si precisa che l'importo complessivo pari ad euro 610.000,00 oltre iva posto a base d'asta corrisponde all'importo annuale. l'importo complessivo triennale è pari ad euro 1.830.000,00.

390_2019.pdf

PI009203-19

Al punto B1 art. 4 pag. 7 del disciplinare di gara, viene chiesto l'elenco delle principali forniture negli ultimi tre anni dalla data di pubblicazione del bando. Tale periodo dev'essere inteso come triennio 2016/18, oppure bisogna indicare il triennio partendo dalla pubblicazione del bando, in quest'ultimo caso qual è la data della pubblicazione?si intende l'ultimo triennio

PI009202-19

1. l' importo a base d'asta di euro 610.000,00 è annuale o triennale? 2.la cauzione provvisoria deve essere calcolata su euro 610.000,00 o su euro 610.000 + euro 2500( costi della sicurezza)? 3. in che modalità deve essere versata l'imposta di bollo di euro 16? 1 vedi chiarimento pubblicato come da deliberazione nr.390/19 2 la cauzione è rapportata all'importo triennale come da precisazioni (deliberazione 390/19) 3 come indicato nel disciplinare

PI009192-19

1. Si richiedono informazioni sull’attività attuale svolta dal Call Center: numero delle chiamate in INBOUND mensili/annuali, durata media delle chiamate in inbound in minuti/secondi, tempo medio di attesa utente, tempo massimo di attesa utente, numero delle chiamate OUTBOUND mensili/annuali (es recall), minuti annui/mensili di tempo gestione campagna OUTBOUND (es recall), durata media delle chiamate OUTBOUND in minuti/secondi (es recall). 2. SI chiede di conoscere, se il servizio è attualmente gestito da un soggetto terzo, in caso affermativo il nome della società/cooperativa che attualmente gestiste il servizio. 3. in riferimento all’applicazione della c.d. clausola sociale, si richiede di ricevere tutte le informazioni necessarie relative al personale attualmente impiegato per lo svolgimento del servizio, quali a titolo esemplificativo e non esaustivo, livello, qualifica, CCNL applicato, anzianità di servizio, data di assunzione, eventuali premialità e eventuale appartenenza soggetti svantaggiati ed ogni altra informazione utile alla elaborazione di un’offerta economica congrua e coerente; 1 numero delle chiamate in INBOUND annuali:117.644 - durata media delle chiamate in inbound in minuti/secondi: circa 6 minuti - tempo medio di attesa utente: circa 3 minuti - tempo max attesa utente: n.d. - numero delle chiamate OUTBOUND annuali: 92.439 - minuti annui di tempo gestione campagna OUTBOUND : n.d. -durata media delle chiamate OUTBOUND in minuti/secondi (es recall): circa 5 minuti (valori riferiti all'anno 2018) 2 RTI:GESAN - TECNOMEDICAL - CSA 3 si reinvia ai dati indicati alla pg.2 del CSA.

PI008970-19

• È previsto l’avvio del servizio entro 1 mese dalla stipula del contratto: si chiede conferma che entro questo termine è prevista, a carico dell’aggiudicatario, il completamento e l'installazione logistica degli arredi, della climatizzazione, dei punti rete, dei server, del centralino telefonico e delle postazioni di lavoro? Si richiedono altresì le planimetrie dei locali adibiti al servizio. • I costi del centralino (ART. 4 – CALL-CENTER del capitolato speciale) e delle linee necessarie per il servizio di call center, sono a carico dell’aggiudicatario? Sono altresì a carico dell’aggiudicatario i costi di collegamento alla rete aziendale per l’accesso alla procedura CUP in esercizio? • In riferimento all’applicativo in uso, si richiede il numero di operatori censiti da formare per il relativo utilizzo. • Il monte ore del personale può essere ridotto, ottimizzando le code di attesa? Può essere sostituito da proprio personale, già in organico o di nuova assunzione? Può essere inquadrato con un contratto collettivo nazionale del lavoro diverso da quello attualmente applicato? • Si conoscono le tempistiche di avviamento del sistema di prenotazione regionale? • In riferimento al servizio di help desk, si chiede di sapere i dati relativi all’impegno delle attività richieste, in termini di ore uomo. • In riferimento al servizio di riscossione dei codici bianchi, si chiede di sapere i dati relativi all’impegno delle attività richieste, in termini di ore uomo. • Il numero verde attualmente pubblicizzato sul sito, è dell'ente? I costi sono a carico dell'aggiudicatario? • Si richiede la stima dei costi del materiale del consumo. • Si richiede la stima dei costi degli sms per la gestione della rim portal (piattaforma indicata all’ART. 4 – CALL-CENTER del capitolato speciale). • Per le impegnative (ART. 18 – ARCHIVIAZIONE IMPEGNATIVE del capitolato speciale) s’intende anche il pro memoria per l’utente rilasciato dal MMG, dopo l’entrata in funzione del NRE? Come sono stati stimati i 4 metri lineari per anno? A quali categorie di impegnative si riferiscono? 1 si conferma - in allegato planimetria richiesta 2 si conferma - si conferma 3 nr.81 operatori censiti da formare 4 al presente appalto si applica la normativa della cd clausola sociale 5 non si conoscono 6 circa 8 ore/mese 7 circa 12 ore/mese con picco maggiore a fine anno 8 il numero verde, attualmente presente sul sito, è stato fornito ed è a carico dell'attuale aggiudicatario 9 non è quantificata 10 non è quantificata 11 per le impegnative non s'intendono i promemoria per l'utente rilasciato dal MMG, dopo l'entrata in funzione del NRE - l'archiviazione delle impegnative è riferita alle ricette rosse e i 4 mt lineari sono stati stimati in base al numero delle ricette rosse arrivate nel corso dell'ultimo anno.

PLANIMETRIA CUP.PDF

PI008890-19

In relazione al Bando di Gara per la gestione del servizio di prenotazione delle prestazioni sanitarie e cassa (CUP, ALPI e CALL CENTER) si pongono i seguenti quesiti: 1) Quali sono gli scatti di anzianità di ciascuno dei 25 operatori previsti nella Tabella contenuta nell’art. 2 “Clausola Sociale” del Capitolato Tecnico? 2) L’art. 9 del Capitolato Tecnico prevede che “Sono a carico dell’Aggiudicatario le opere murarie e impiantistiche, le attrezzature, gli arredi …”. Ciò premesso si richiede di specificare quali opere murarie, impiantistiche, attrezzature e arredi siano necessarie al fine dell’espletamento del servizio. Si richiede inoltre una planimetria dei locali in uso con descrizione dettagliata del loro stato. 3) Il servizio di call center prevede un numero verde? Se si, di chi è a carico il costo telefonico delle chiamate dei cittadini? 4) Il servizio di Help Desk ed assistenza ai Medici prescrittori dell’Azienda Sanitaria prevede un numero diverso da quello del call center? Qual è stato il flusso annuale delle richieste negli ultimi 3 anni? 5) L’art. 1 del Disciplinare di Gara prevede un costo del personale non soggetto a ribasso (compreso nella base d’asta) di € 580.000,00 rispetto all’importo a base d’asta triennale di € 610.000,00 Considerato che al costo del lavoro devono essere aggiunti i costi per la sicurezza a rischio di interferenza (pari a € 2.500,00), i costi elencati all’art. 9 del Capitolato Tecnico (opere murarie e impiantistiche, attrezzature, arredi e cancelleria), i costi del servizio di archiviazione impegnative (art. 18 del Capitolato Tecnico), i costi annuali della formazione e aggiornamento del personale oltre ai costi generali, si chiede se è stato valutato correttamente l’entità del costo del lavoro del personale e qual è la stima annuale dei costi elencati agli art. 9 e 11 del Capitolato Tecnico così da qualificare come “congrua” la base d’asta. Infine considerato che la Relazione Tecnica deve prevedere la “Predisposizione dei locali” si presenta richiesta di sopralluogo nei locali di svolgimento del servizio da svolgersi alla presenza di un vostro incaricato. 1 si reinvia a quanto già indicato in merito alla clausola sociale nel CSA; 2 in allegato planimetria richiesta - per lo stato dei locali e la verifica delle eventuali opere da effettuare ai fini dell'espletamento del servizio si invitano le SS.LL. ad effettuare sopralluogo previa richiesta all'indirizzo PEC sia@ospedalecasertapec.it 3 è previsto un numero verde con costo telefonico a carico della Ditta aggiudicataria 4 il servizio telefonico di help desk è un servizio erogato attraverso postazioni interne all'azienda - il carico di lavoro è di circa 8 ore/mese 5 vedi chiarimenti pubblicati come da delibera nr.390/19 per effettuare il sopralluogo si invita ad effettuare richiesta all'indirizzo PEC sia@ospedalecasertapec.it

PLANIMETRIA CUP.PDF

PI008862-19

Siamo interessati a partecipare al bando in oggetto, ma sviluppando i costi del personale così come descritto nel capitolato tecnico (ART 3, pag.3) si evince quanto segue: il numero di ore annuali per servizi di Front Office + Back Office e Call Center è pari a 33.480. Il costo orario di un operatore di 2° livello Telecomunicazione ( inferiore a quello degli operatori attualmente già impiegati) è di € 13,00. Quindi il costo degli operatori annuo è di € 435.240, moltiplicati per i tre anni della gara è uguale a € 1.305.720,00 Quasi il doppio dell'importo posto a base d'asta (€ 612.500,00). vedi chiarimento pubblicato come da deliberazione nr.390/19

PI008574-19

consierando che l'importo a base d'asta di € 612500 nel triennio con un costo previsto del personale di € 510000 sempre nel triennio, si chiede chiarimento su come tale importo possa coprire 36764 ore di personale impiegato (fatturato orario su dati forniti dal disciplinare è uguale a 5,55€).vedi chiarimento pubblicato come da deliberazione nr.390/19

PI008394-19

si richiede il codice cig della gara in quanto quello indicato sulla piattaforma soresa cig 7430372 non risulta valido per il pagamento della contribuzione dovuta all' autorità di vigilanza CODICE CIG: 7901835087

PI008384-19

buongiorno con la presente si richiedono i seguenti chiarimenti: 1.In riferimento all'allegato A/7, si chiede di specificare quali tra le voci richieste, ovvero: DOCUMENTAZIONE INDICATA ALL’ART.13 DEL CSA RISORSE UMANE IMPEGNATE ELENCO E DESCRIZIONE DELLE DOTAZIONI DI RISORSE STRUMENTALI Offerta Economica Senza Prezzo DESCRIZIONE DEL PIANO DELLA FORMAZIONE CRONOPROGRAMMA FUNZIONALE DETTAGLIATO debbano esser inserite nella relazione tecnica (comprese quindi nel limite di 50 pagine come indicato all'ART. 13 – CONTENUTI DELLA RELAZIONE TECNICA del capitolato speciale di appalto) e quali debbano essere inserite come allegati alla relazione tecnica 2.In riferimento all'articolo 4 lettera A-dimostrazione della capacità economico finanziaria punto a2 viene richiesto fatturato minimo specifico nel settore oggetto dell'appalto,realizzato negli ultimi tre esercizi finanziari approvati alla data di pubblicazione del presente bando, cosa s'intende per esercizi finanziari ovvero anno solare o bilancio? qual'è la data di pubblicazione del bando? 1 la relazione tecnica deve contenere la documentazione indicata all'art 13 del CSA rispetto alle quali saranno valutate le offerte secondo i parametri qualitativi indicati nel disciplinare. 2 si intende l'ultimo triennio

PI007800-19

Si chiede conferma che, ai fini del soddisfacimento del requisito "fatturato minimo specifico nel settore oggetto dell'appalto, ai sensi dell'art. 83, comma 5, del D. Lgs. n. 50/2016, così come rettificato e integrato al D. Lgs. n. 56/17, al netto di I.v.a., realizzato complessivamente negli ultimi tre esercizi finanziari approvati alla data di pubblicazione del presente Bando, non inferiore complessivamente al valore annuale stimato dell'appalto" possano essere considerato come validi servizi di portierato/reception e/o portierato e custodia e/o servizio di portineria. sono da considerarsi utilmente valutabili quali requisiti di ammissione i servizi resi come segue: prenotazione prestazione (CUP), riscossione ticket (CASSA), CALL CENTER.

PI007798-19

Con la presente siamo a chiedere conferma che ai fini della partecipazione alla gara non sia previsto un sopralluogo obbligatorio. Nell'attesa di un Vostro cortese riscontro, porgiamo distinti saluti si conferma

PI007782-19

QUESITO N° 1 In riferimento all’elenco degli addetti riportato all’interno dell’Art. 1.1 Clausola Sociale alle pagg. 1 e 2 del Capitolato Speciale, al fine di poter effettuare un’analisi corretta e rispettosa di tutti gli adempimenti si chiede di specificare per ciascuno dei n. 27 addetti oggetto di riassorbimento: 1. le ore settimanali di lavoro; 2. le sedi presso cui ognuno di essi svolge il servizio. Le informazioni richieste sono di basilare importanza per poter valutare il nucleo operativo attuale e armonizzarlo con l’organizzazione necessaria per l’appalto. QUESITO N° 2 In riferimento alla tabella riportata all’interno dell’Art. 1.2 Organizzazione del Servizio a pag. 2 del Capitolato Speciale, per ciascuna “Ubicazione” si chiede di indicare la fascia oraria e i giorni di espletamento del servizio. QUESITO N° 3 In relazione a quanto riportato nell’Allegato A/7 – Documentazione Tecnica, al punto 1.1 viene richiesta la produzione della documentazione indicata all’“Art. 13 del CSA” che, però, ha come oggetto la “Stipula del Contratto” e non pare indicare alcun documento da produrre. QUESITO N° 4 In relazione all’Offerta Tecnica che ogni concorrente deve presentare, si chiede conferma che: 1. debba essere predisposto un documento denominato “Offerta Tecnica” redatto ed articolato secondo i criteri (Q1, Q2, Q3, Q4, Q5) e relative specifiche riportate all’Art. 5 – Criteri di Aggiudicazione a pag. 15 del Disciplinare di Gara; 2. il documento “Offerta Tecnica”, citato al precedente punto-elenco 1, debba essere inserito all’interno della cartella denominata “Documentazione Tecnica”, pur non essendo indicato nell’ Allegato A/7 – Documentazione Tecnica al Disciplinare di Gara; QUESITO N° 5 In relazione a quanto richiesto nell’Allegato A/7 – Documentazione Tecnica al Disciplinare di Gara, al punto 1.4 viene richiesta la produzione dell’“Offerta Economica Senza Prezzo - debitamente completa con le informazioni analitiche degli elementi costitutivi dell’offerta. Qualora siano presenti dati economici o dai quali si possa desumere il prezzo offerto la ditta sarà esclusa dalle successive fasi della gara”. Si chiede conferma che tale documento debba essere effettivamente prodotto, posto che il dettaglio degli elementi costitutivi dell’offerta, seppur con l’indicazione del relativo costo, dovrà essere predisposto da ogni concorrente nel documento “Spiegazioni” (rif. Art. 2.3 Offerta Economica, pag. 11 del Capitolato Speciale). In caso affermativo, si chiede conferma che il documento richiesto al punto 1.4 succitato consista in un semplice elenco degli elementi costitutivi dell’offerta economica. QUESITO N° 6 In relazione a quanto richiesto nell’Allegato A/7 – Documentazione Tecnica al Disciplinare di Gara, al punto 1.5 viene richiesta la produzione in un documento specifico inerente il Piano della Formazione. Si chiede conferma che tale documento debba essere effettivamente prodotto, posto che il Piano della Formazione deve essere già presentato all’interno dell’Offerta Tecnica (così come indicato all’interno del Criterio Q3, all’Art. 5 – Criteri di Aggiudicazione a pag. 15 del Disciplinare di Gara). In caso affermativo, si chiede se vi siano differenze tra le richieste dei due differenti documenti e in cosa consistano. QUESITO N° 7 In relazione a quanto richiesto nell’Allegato A/7 – Documentazione Tecnica al Disciplinare di Gara, al punto 1.6 viene richiesta la produzione in un documento specifico inerente il Cronoprogramma Funzionale. Al fine di poter evadere tale richiesta in maniera appropriata e corretta, si chiede di poter fornire una maggiore dettaglio su come deve essere articolato tale cronoprogramma (es: cronoprogramma di start-up o cronoprogramma annuale, ecc.). QUESITO N° 8 Con riferimento alla gara in oggetto, si chiede l’ammontare dei costi di pubblicazione, delle spese contrattuali e di aggiudicazione relative alla presente procedura di gara (reali o quantomeno presunte). QUESITO N° 9 Si chiede il nominativo dell’azienda/impresa/RTI che attualmente svolge il servizio in oggetto. 1 il monte orario settimanale per i 25 addetti è indicato - sono specificate alla pagina 1 del CSA 2 sono indicate alle pag.3 (cup e cassa) e alla pag 4 (call center) 3 l'art.13 del CSA indica "Contenuti della relazione tecnica" 4 si conferma 5 si conferma che nell'offerta tecnica va inserita l'offerta economica senza prezzo - si conferma che qualunque dato economico inserito nell'offerta tecnica è motivo di esclusione 6 il modello A/7 è la documentazione tecnica richiesta 7 consiste sia in un cronoprogramma di start up che in un cronoprogramma annuale 8 sono indicati preventivamente nella deliberazione nr.260/19 in € 4000 9 RTI: GESAN - TECNOMEDICAL - CSA

PI007575-19

consierando che l'importo a base d'asta di € 612500 nel triennio con un costo previsto del personale di € 510000 sempre nel triennio, si chiede chiarimento su come tale importo possa coprire 36764 ore di personale impiegato (fatturato orario su dati forniti dal disciplinare è uguale a 5,55€)vedi chiarimenti pubblicati come da deliberazione nr.390/19