Accesso all'area riservata

Fascicolo Sanitario Elettronico

 Fascicolo Sanitario Elettronico



SINFONIA (Sistema INFOrmativo saNità CampanIA) è il sistema informativo sanitario della Regione Campania  al servizio degli utenti e degli operatori (in coerenza col piano 2017-2019 per l'informatica nella Pubblica Amministrazione), progettato per supportare l'intero governo del SSR campano, aumentare l'efficienza, contenere i costi e al tempo stesso potenziare la risposta ai bisogni di tutti i protagonisti del sistema. In questo contesto troviamo al centro il Fascicolo Sanitario Elettronico che è lo strumento chiave che abilita e promuove il percorso di digitalizzazione della Regione Campania e di tutti gli stakeholder coinvolti nel processo.

FSE Campania
Il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) è l'insieme di dati, documenti ed informazioni cliniche raccolti in formato digitale che costituiscono la storia sanitaria personale del cittadino, ed ha l'obiettivo di:

  • agevolare l'assistenza del paziente;
  • offrire un servizio che può facilitare l'integrazione delle diverse competenze professionali;
  • fornire una base informativa consistente

Di seguito il link della Regione Campania per tutte le informazioni sul FSE, su come attivarlo e sul trattamento della Privacy.
http://www.regione.campania.it/regione/it/tematiche/fascicolo-sanitario-elettronico

Il FSE rappresenta un pilastro all'interno delle iniziative che si inseriscono nel percorso verso la Sanità Digitale, oltre a costituire il principale fattore abilitante per il raggiungimento di significativi incrementi della qualità dei servizi erogati in ambito sanitario e dell'efficienza, grazie al contenimento e all'ottimizzazione dei costi ad esso associati. Il Fascicolo consentirà, in particolare, la costruzione di un punto unico di condivisione e aggregazione delle informazioni rilevanti e di tutti i documenti sanitari e socio-sanitari relativi al cittadino, generati dai vari attori del SSN e dai servizi socio-sanitari regionali.


Regione Campania si avvale dell'Infrastruttura Nazionale per l'Interoperabilità (INI) dei Fascicoli Regionali, ai sensi del DL 179/2012 art. 12 comma 15-ter, per l'alimentazione e la consultazione del FSE. L'infrastruttura nazionale, oltre a garantire i processi di interoperabilità per sistemi regionali di FSE esistenti, assicura anche funzioni per la realizzazione e gestione di un sistema di FSE per le regioni e province autonome che non hanno sviluppato proprie soluzioni complete di FSE.
Regione Campania in collaborazione con il MEF, il Ministero della Salute e SOGEI,  ha intrapreso fino ad oggi una serie di iniziative (partendo dalla raccolta dei consensi FSE e invio dei referti di laboratorio in formato strutturato CDA2) e sono stati avviati tavoli tecnici che hanno come obiettivo la piena adozione e attuazione del FSE; è stato inoltre avviato un percorso di supporto e condivisione con le ASL e le AO della Regione Campania che avranno un ruolo fondamentale nella diffusione del FSE e delle iniziative correlate.


Assessment Sistemi Informativi Campania

In Regione Campania è particolarmente evidente la frammentazione dei software presenti all'interno delle Aziende Sanitarie Locali e Ospedaliere, tanto che risulta indispensabile attuare interventi strutturali e radicali, al fine di uniformare la risposta informativa per garantire in primo luogo la disponibilità di servizi sia verso le Aziende che verso i cittadini. Al fine di condividere una roadmap necessaria per l'avviamento del progetto FSE,  nel mese di settembre 2019 è stato svolto un assessment sul livello di informatizzazione delle ASL e AO campane e sul grado di maturità degli applicativi in uso. Un breve riassunto delle modalità di assessment e di alcuni risultati più salienti è disponibile al seguente link:

Presentazione Assessment


Altri Link utili

https://www.fascicolosanitario.gov.it/

https://www.agid.gov.it/index.php/it/argomenti/fascicolo-sanitario-elettronico

http://www.hl7italia.it/hl7italia_D7/hl7it_publications

Documentazione

Torna Indietro..


Normativa

Documentazione Tecnica

FAQ

Disposizioni Regionali