Accesso all'area riservata

Dettaglio Bando
To​rna Indietro ​​​​​​​​​​​

Dettaglio bando di gara

ISTITUZIONE DI UN SISTEMA DINAMICO DI ACQUISIZIONE PER LA FORNITURA DI FARMACI ED EMODERIVATI PER LE AA.SS.LL./AA.OO./AA.OO.UU./IRCSS DELLA REGIONE CAMPANIA

SoReSa SPA

Domenico Tomo

€ 3.800.000.000,00

Forniture

Martedì, 30 Giu 2020, ore 10: 00

Esiti e Pubblicazioni

Tipologia Data Pubblicazione Descrizione Allegato
Esiti non presenti...

Avvisi

Tipologia Data Pubblicazione Descrizione Allegato
Esiti non presenti...

Chiarimenti

Protocollo Domanda Risposta Allegato

PI011405-18

buongiorno, vorremmo iscrivere la presente ditta al SDA Farmaci, solo che essendosi costituita soltanto nel 2107, possiamo presentare le forniture dal 2017 fino al 31/08/2018, sono sufficienti per l'ammissione? grazie milleSi. ai fini della dimostrazione del requisito di capacità tecnico professionale è richiesta l'indicazione di forniture di farmaci ed emoderivati eseguite negli ultimi tre anni. Non è richiesta l'effettuazione di forniture in ciascuno dei tre antecedenti la richiesta di ammissione. Cordiali saluti.

PI011192-18

Buongiorno, vorrei iscrivere la mia Azienda al portare sda farmaci, è stata costituita a aprile 2017 quindi non è in possesso dei dati economico-finanziari degli ultimi tre anni ma solo del 2017, possiamo fare ugualmente l'iscrizione? grazie Per la dimostrazione della capacità economico finanziaria è richiesta la presentazione di due referenze bancarie. In presenza di una adeguata motivazione, è possibile dimostrare il requisiti anche con la presentazione di un'unica referenza accompagnata dai dati dell'ultimo bilancio approvato. Cordiali saluti.

PI009047-18

Dovendo aggiornare i dati della Società, possiamo trasmettere esclusivamente il DGUE aggiornato ? Distinti salutiAi fini dell'aggiornamento dell'istanza di ammissione è necessaria la sottomissione, tramite la presente piattaforma, di una nuova istanza completa di tutte le informazioni aggiornate. Cordiali saluti.

PI008388-17

Dovendo aggiornare i dati dalla Società dobbiamo procedere attraverso la funzione "Iscrizione"?Si conferma

PI007319-17

gentili signori siamo appena venuti a conoscenza della pubblicazione di un SDA per la Fornitura di farmaci con scadenza 04.08.2017. Chiediamo se possiamo partecipare pur dovendo ancora espletare le procedure della presente Ai fini della partecipazione agli appalti specifici è necessaria l'ammissione al sistema ai sensi dell'art. 55, co. 7, del Codice dei Contratti Pubblici.

PI006945-17

relativamente alla richiesta di Abilitazione allo SDA Farmaci ed Emoderivati, ed in particolare, alla presentazione dell’elenco delle principali forniture nel settore di attività oggetto dell’appalto, essendo una Società di nuova Costituzione (dal xx/xx/2016,) nata dopo cessione di ramo di Azienda con della società , si richiede la possibilità di presentare l’elenco suindicato con le principali forniture triennali, relative alla società cedente.Qualora la cessione del ramo d'azienda abbia comportato anche il trasferimento in capo alla cessionaria della titolarità dei contratti che si intende utilizzare ai fini della dimostrazione del possesso del requisito di capacità tecnico professionale, le relative forniture possono essere menzionate nell’elenco delle forniture dell’ultimo triennio. Viceversa è necessario il ricorso all’istituto dell’avvalimento secondo le prescrizione dell’art. 89 del D.Lgs. 50/2016.

PI000844-16

Buonasera, si richiede il seguente chiarimento: nell'indicare le principali forniture effettuate negli ultimi tre anni, richiedete la specifica di importi, destinatari pubblici e privati e date. Per date, intendete l'anno di riferimento o l'elenco dettagliato degli ordini di fornitura? Se fate riferimento al quest'ultima opzione, andrebbe bene anche l'elenco delle fattureSalve, è richiesta la sola indicazione del valore aggregato della fornitura fatta ad un determinato ente in un determinato anno. Non è richiesto il dettaglio degli ordini. Cordiali saluti.

PI000714-16

SALVE CON LA PRESENTE, VI CHIEDIAMO CORTESEMENTE: 1) DOVE VANNO ALLEGARE LE N.2 REFERENZE BANCARIE PRODOTTE E FIRMATE DIGITALMENTE? 2) COSA DOBBIAMO ALLEGARE NELLE RIGHE: "DOCUMENTAZIONE RELATIVA ALLA CAPACITA' ECONOMICA - FINANZIARIA" E "ALTRA DOCUMENTAZIONE COME RICHIESTA DAL DISCIPLINARE"??? 3) NEL CASO IN CUI NON ABBIAMO DA ALLEGARE DOCUMENTAZIONE SULLE RIGHE DA VOI PREDISPOSTE (ES. "A4 - DICH. DI AVVALLIMENTO" PERCHE' NON DI NOSTRA PERTINENZA), LE RIGHE POSSONO ESSERE CANCELLATE? Salve. 1) nella "Documentazione relativa alla capacità economico-finanziaria" 2) nella "ALTRA DOCUMENTAZIONE COME RICHIESTA DAL DISCIPLINARE" deve essere allegata tutte la restante documentazione richiesta al par. 11 del Disciplinare di gara, ove necessaria, che non trova esplicita indicazione nell'elenco dei documenti da sottomettere. Ad es. la procura, l'atto costitutivo e la delibera a contrarre per i consorzi stabili ... 3) Si. Cordiali saluti.

PI000690-16

Nel caso un'azienda non avesse la possibilità di abilitarsi entro la data del 12/08/2016, potrà comunque provvedere successivamente purché prima della pubblicazione del primo confronto concorrenziale? Crediamo di poter prendere come riferimento l'art.55 del D.Lgs 50/2016. Nel caso di Vostra conferma, potreste comunicare quando presumibilmente sarà prevista la pubblicazione del primo appalto specifico? Grazie per il riscontro.Si prega di far riferimento alla seconda risposta al questito PI000684-16, pubblicata sul sito soresa. Grazie.

PI000684-16

Buongiorno, la società scrivente chiede i seguenti chiarimenti: 1) Allegato A1 - è corretto indicare solo: il Procuratore che firma la gara , Il C.d.A., Sindaci Effettivi e Supplenti, Organismo di Vigilanza, Direttore Tecnico, socio di maggioranza se persona fisica . Se sì, è quindi corretto NON indicare tutti i procuratori speciali presenti nella Visura Camerale ? 2) La data di scadenza (12/08/2016) indicata nel Disciplinare di Gara è indicativa? E' possibile iscriversi successivamente ? Quando pubblicherete il confronto concorrenziale? 1)Le dichiarazioni di cui all'Allegato A1 devono essere presentate dai soggetti di cui all'art. 80, co. 3, d.lgs. 50/2016, definiti in relazione alla forma giuridica dell’operatore istante. In particolare, per le società diverse dalle società di persone e per i consorzi, l'elenco include: "i membri del consiglio di amministrazione cui sia stata conferita la legale rappresentanza, di direzione o di vigilanza o dei soggetti muniti di poteri di rappresentanza, di direzione o di controllo, del direttore tecnico o del socio unico persona fisica, ovvero del socio di maggioranza in caso di società con meno di quattro soci". In merito ai procuratori speciali, è corretto indicare il solo procuratore sottoscrittore della domanda di partecipazione. 2)La data del 12/08/2016 non è indicativa. Come previsto dal par. 6 del Disciplinare di gara, “la Stazione Appaltante concede, ai sensi dell’art. 55, comma 7, del Codice, a tutti gli operatori economici, per il periodo di validità dello SDA, la possibilità di chiedere di essere ammessi al Sistema. L’ammissione al SDA consente alla ditta di ricevere, per il periodo di validità del presente SDA, tutti gli inviti relativi agli appalti specifici che verranno pubblicati successivamente alla stessa”. In merito alla data del primo appalto specifico, si faccia riferimento a quanto indicato nel bando di gara come “Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte”. Grazie.

PI000679-16

Spett.le Ente In relazione al disposto dell’art 80 co. 11, D.Lgs 50/2016, nell’ipotesi in cui un’impresa non sia sottoposta a sequestro o confisca, è giusto che nell’istanza di partecipazione si selezioni la seconda ipotesi della lettera “d” della dichiarazione (l’impresa non si trova in una delle condizioni di non applicabilità delle cause di esclusione previste dall’art. 80 co. 11, D.Lgs. 50/2016)? La prima opzione va selezionata nel caso in cui si verifichino le ipotesi di cui all'art. 80, co. 11, D.lgs. 50/2016 (ossia di azienda o società sottoposta a sequestro o confisca e cause di esclusione riferite temporalmente al periodo antecedente l'affidamento al custode o amministratore giudiziario). La seconda opzione va selezionata in tutti gli altri casi. Grazie

PI000669-16

Le referenze bancarie dovranno riportare esattamente quanto citato a pag. 6 Art. 8.1, lett. b) del Disciplinare di Gara? Oppure qualsiasi formula regolarmente utilizzata da ciascuna banca verrà considerata adeguata? Grazie. Per le due dichiarazioni previste dal par. 8.1, lett. b), del Disciplinare di gara, non è prescritto un formulario standard. Le dichiarazioni devono, in ogni caso, dare contezza della correttezza e puntualità nell’adempimento degli impegni assunti e della congruità dei mezzi finanziari in relazione alla gara in esame. Grazie

PI000636-16

Nell'Allegato A3, quante forniture dobbiamo indicare? Come riportato al par. 8.1 del Disciplinare di gara, è necessario indicare "l’Elenco delle principali forniture nel settore di attività oggetto dell’appalto (ossia fornitura di Farmaci ed Emoderivati) effettuate negli ultimi tre anni, con indicazione dei rispettivi importi, date e destinatari, pubblici o privati". Non viene, pertanto, indicato un numero minimo di forniture (che devono essere dunque almeno due) né tantomeno viene indicato un importo minimo di fatturato specifico riferito al triennio.

PI000629-16

Quando la dichiarazione dell’ALLEGATO A1 è resa dal soggetto interessato e firmata con firma autografa, come dobbiamo procedere con l’apposizione del TIMBRO, nel caso, per esempio, di sindaci o membri ODV esterni alla ditta partecipante? E’ corretto inviare il documento con solo la firma autografa (senza timbro)?E' corretto.

PI000614-16

la documentazione da allegare deve essere firmata digitalmente? Si conferma che la documentazione da allegare deve essere firma digitalmente.

PI000606-16

Per quali imprese è necessario il possesso dell'autorizzazione prevista dall’art. 100, co. 1, D.lgs. 219/2006, ossia l'autorizzazione all'esercizio dell’attività di distribuzione all’ingrosso di medicinali di cui alla lettera a), punto ii., dell’Allegato “A3 – Dichiarazione in ordine ai requisiti speciali”?In merito alla lettera a) Requisiti di idoneità professionale – punto ii. – Autorizzazione all’esercizio dell’attività di distribuzione all’ingrosso dell’Allegato A3 – Dichiarazione in ordine ai requisiti speciali al Disciplinare di gara si precisa che, nell’attuale fase della procedura istitutiva dello SDA Farmaci, l’autorizzazione in esame deve essere posseduta e dichiarata solo dagli operatori economici, non titolari di A.I.C., che esercitano esclusivamente attività di depositari o grossisti ossia di soggetti che, rispettivamente, detengono e distribuiscono medicinali ai grossisti e alle strutture territoriali sulla base di contratti di deposito e distribuzione per conto dei titolari di A.I.C. ovvero acquistano medicinali dai titolari di A.I.C. per la rivendita alle strutture territoriali.

PI000605-16

Relativamente all'Allegato A1 abbiamo prodotto più dichiarazioni di cui una parte a firma del procuratore per gli altri e un'altra a firma individuale. Sul sistema è possibile caricare un unico documento nella stringa Allegato A1 pertanto abbiamo scannerizzato tutta la dichiarazione cumulativa e cercato di caricarla sul sistema che ne richiede la necessaria firma digitale. come possiamo firmare un documento composto da più parti a firme diverse? La sezione "altra documentazione richiesta dal disciplinare" permette di caricare un uncio documento o più documenti? La procura si allega qui?Correttamente è stato generato un unico file composto da varie dichiarazioni rese dai singoli soggetti, con firma autografa e copia del documento di identità del firmatario. Al fine di garantire che l'unico file così creato sia caricato a sistema da un soggetto munito di opportuni poteri a rappresentare l’operatore istante (rappresentante legale o procuratore speciale) è richiesta l’apposizione della sua firma digitale. Nella sezione "altra documentazione richiesta dal disciplinare", come in tutte le altre sezioni, può essere caricato un unico documento. Si conferma che l'eventuale procura deve essere caricata sotto questa voce.

PI000604-16

LA PRESENTE PER CHIEDERE CORTESEMENTE SE E' POSSIBILE SU VS PORTALE INSERIRE,OLTRE AL PROCURATORE FIRMATARIO DELLA DOCUMENTAZIONE DI GARA, UN ULTERIORE PROCURATORE CON MEDESIMI POTERI. GRAZIE.Il portale permette l'acquisizione di un unico soggetto (procuratore o legale rappresentante) per la sottomissione della domanda di partecipazione. Nel caso di procuratori con firma congiunta è tuttavia possibile apporre una seconda firma digitale al .pdf della domanda di partecipazione da generarsi a valle della procedura.

PI000575-16

Buongiorno, si richiede il seguente chiarimento: la nostra è un SPA, l'allegato A1, deve essere compilato anche dai CONSIGLIERI componenti il consiglio di amministrazione, ma a cui non è stata conferita la legale rappresentanza? grazieCome riportato negli atti di gara e come previsto dall'art. 80, co. 3, del Nuovo Codice degli Appalti, la dichiarazione deve essere resa da tutti i membri del consiglio di amministrazione cui sia stata conferita la legale rappresentanza.

PI000562-16

spettabile ente, si richiede per quanto riguarda l'art. 80, per persone con potere di rappresentanza, si intendono oltre al procuratore speciale che ha potere di firma nelle gare ospedaliere, tutti gli altri procuratori speciali, anche se con poteri diversi? Grazie milleNon essendo diversamente stabilito dal bando, la dichiarazione attentante il possesso dei requisiti generali, di cui all'art. 80 del Nuovo Codice, dovrà essere presentata solo per l'eventuale procuratore speciale che, munito dei necessari poteri di firma, presenta la domanda di partecipazione al presente sistema dinamico

PI000534-16

Le dichiarazioni ai sensi del dpr445/2000 rese utilizzando i modelli allegati al disciplinare possono essere stampate, firmate a penna e caricate a sistema senza firma digitale? Possiamo procedere in questo modo anche per il documento della domanda ammissione che il sistema andrà a generale?1) Come riportato a pagina 10 del Disciplinare di gara, tutte le dichiarazioni rese ai sensi del DPR 445/2000 possono essere prodotte, accompagnate da valido documento di identità del dichiarante, tramite il caricamento a sistema della scansione del documento firmato. 2) Per la partecipazione al sistema non è richiesta la presentazione di un documento. La procedura da seguire è indicata all'art. 9 del Disciplinare di gara.

PI000529-16

Buongiorno, in relazione alla procedura in oggetto siamo a chiedere i seguenti chiarimenti: 1) Allegato A2 – "Altre dichiarazioni": al punto 5 viene richiesto di indicare il codice ISTAT della sede legale dell’Azienda, intendete il codice ATECO 212009 che corrisponde alla nostra attività ? 2) Nel caso in cui la società non ha soggetti che sono cessati dalla carica nell’anno antecedente la data di pubblicazione del bando di gara, è sufficiente NON inviare “ l’Allegato A1BIS – Requisiti Generali Soggettivi Cessati” oppure è necessario dichiarare tale condizione con altra modalità ? Se sì, quale? Grazie Cordiali salutiRisposte: 1) No. E' il codice statistico dell'unità amministrativa territoriale in cui risiede la sede legale della ditta (ossia il codice del Comune); 2) E' preferibile non inviarlo. L'alternativa sarebbe inviarlo vuoto o sbarrato.

PI000514-16

Il Procuratore Speciale è autorizzato a rilasciare le dichiarazioni sul possesso dei requisiti di cui all'Art. 80 del D.Lgs. 50/2016 anche per conto dei soggetti contemplati nell'articolo stesso (componenti del CdA, Direttore Tecnico, ecc); nella Procura Speciale però non sono riportati i nominativi di quest'ultimi. Si chiede pertanto se viene accettata tale Procura Speciale anche senza l'indicazione dei nominativi e le dichiarazioni sottoscritte dal Procuratore Speciale.Si conferma che il Procuratore, cui siano stati conferiti gli opportuni poteri a presentare offerta, può rilasciare le dichiarazioni di cui agli Allegati 1 e 1Bis per conto dei soggetti di cui all’art. 80, co. 3, del nuovo Codice, in merito a fatti di cui abbia diretta conoscenza, ai sensi dell’art. 47, co. 2, DPR 445/2000, anche senza l’indicazione nominativa dei soggetti medesimi nella procura.

PI000473-16

l'Allegato A1 e/0 Allegato A1 bis, dovrà essere presentato anche per il Socio di Maggiornaza persona giuridica e non fisicaNo. Le dichiarazioni relative al possesso dei requisiti generali da fornire utilizzando i modelli A1 e A1Bis devono essere presentate dai soggetti di cui al co. 3, art. 80, del nuovo Codice degli Appalti. In particolare, per le società di capitali e per i consorzi, devono essere fornite, tra gli altri, dal socio unico persona fisica oppure dal socio di maggioranza persona fisica nel caso di società con meno di quattro soci. Si precisa che, nel caso di società diverse dalle società in nome collettivo e dalle società in accomandita semplice, nelle quali siano presenti due soli soci, ciascuno in possesso del cinquanta per cento della partecipazione, le dichiarazioni devono essere rese da entrambi i soci.

PI000454-16

Siamo a chiedere se la dichiarazione per il soggetto cessato, resa dal Legale Rappresentante secondo le modalità già spiegate in risposta ad altri quesiti precedenti, debba essere caricata nel campo Allegato A1 - Requisiti generali soggettivi oppure nel campo Allegato A1bis nonostante non sia sottoscritta dallo stesso soggetto cessato. E' possibile utilizzare la seconda parte del modello "A1Bis”, a pag.3, relativa alla “Dichiarazione resa dal Rappresentante / Procuratore". Qualora si abbia l'esigenza di produrre una dichiarazione cumulativa (ossia il rappresentante/procuratore dichiara in nome proprio e nell'interesse di un elenco di soggetti cessati), si ribadisce la possibilità di utilizzare formulari propri dell'operatore partecipante a condizione che la dichiarazione sia resa secondo le modalità e abbia il contenuto previsti dal Disciplinare di gara.

PI000446-16

Vi sottoponiamo le seguenti osservazioni: 1) nell’ ”Allegato A6 – Elenco indicativo prodotti”, non sono presenti farmaci inseriti recentemente nel PTOR della Regione Campania. 2) Abbiamo riscontrato che dal Vs. elenco, mancano i seguenti farmaci: omississ 3) Nel Disciplinare di Gara si fa riferimento all’Allegato A5, che deve essere compilato dall’Impresa Ausiliaria. Tale documento però non è presente, in quanto il relativo link riportato sul Vs. sito, contiene l’ “Allegato A7 Dichiarazione relativa al possesso dei requisiti generali di partecipazione”. 4) Con riferimento al quesito PI000397-16 e alla risposta PI000398-16, chiediamo se anche la dichiarazione relativa al punto ii, lett. a), “Allegato A3”, deve essere resa esclusivamente dall’impresa ausiliaria. Per i punti 1) e 2) si prega di far riferimento alla risposta alla domanda PI000395-16 pubblicata sul sito SORESA. Per il punto 3) si tratta di errore materiale nell'intestazione del modello. Il documento da compilare a cura dell'eventuale impresa ausiliaria è quello avente filename "A5 - Requisiti Generali Impresa Ausiliaria". Per il punto 4) NO. Solo il punto i, lett. a) fa riferimento a informazioni che la ditta partecipante ha già fornito nella domanda di partecipazione caricata a sistema e, pertanto, non più richieste. Il punto ii, lett. b) è, invece, una dichiarazione necessaria per le imprese che esercitano attività di distribuzione all'ingrosso di medicinali.

PI000443-16

Art. 23 Verifica Requisiti. Con la dichiarazione del fatturato indicheremo i recapiti degli enti pubblici dai quali ottenere la certificazione che, come a tutti è noto, deve essere richiesta da questa stazione appaltante direttamente ai soggetti dichiaranti come previsto dalla normativa vigente in vigore dal 1 gennaio 2012.In merito al requisito di capacità economico finanziaria, è richiesto ai concorrenti di fornire le dichiarazioni di cui all'Allegato 3 del Disciplinare. Non è, pertanto, richiesta l’indicazione dei recapiti. Tali informazioni saranno invece necessarie in fase di verifica dei requisiti speciali in capo agli operatori sorteggiati e aggiudicatari.

PI000442-16

Art. 13 Soccorso Istruttorio: Viene citato il DGUE che non è presente negli allegati.Il riferimento al DGUE deve intendersi come il riferimento ai formulari standard forniti dall’amministrazione e allegati al disciplinare di gara da utilizzarsi per rendere le dichiarazioni attinenti il possesso dei requisiti generali e speciali.

PI000441-16

Si chiede se debbano essere inserite nell'offerta indicativa tutte le formulazioni esistenti? Salve, con il nuovo Codice degli appalti non è richiesta la formulazione di un'offerta indicativa. In questa fase deve essere presentata la sola domanda di partecipazione (da compilare a sistema) e la documentazione amministrativa a corredo richiesta dal disciplinare.

PI000426-16

con riferimento al punto 8.1.b del disciplinare ci confermate che la presentazione dell' ultimo bilancio è ritenuto documento idoneo in sostituzione di una delle due referenze bancarie ?A comprova della capacità economico finanziaria potrà essere presentata anche la documentazione di cui all’Allegato XVII al Codice, parte I, lett. b) o c). Tuttavia, in tal caso, dovranno essere chiariti i motivi per cui non sono state presentate le due dichiarazioni bancarie previste dal punto 8.1 del Disciplinare. La stazione appaltante valuterà la fondatezza delle motivazioni dedotte.

PI000423-16

si chiede cortesemente se le referenze bancarie debbano essere autenticate dal notaio. GrazieNon necessariamente. Tale documentazione potrà essere prodotta in copia autenticata o in copia conforme ai sensi, rispettivamente, degli artt. 18 e 19 del D.P.R. 445/2000 e ss.mm.ii.

PI000420-16

Si segnala che nel bando di gara viene indicato come termine per l'abilitazione la data del 31/0 p.v mentre nel disciplinare la data del 12/8 p.v. Quale fa fede ai fini dell'abilitazione?Il 07/07/2016 è stata pubblicata una Corrigendum Notice al Bando di gara con la quale si indicava, come termine per la presentazione delle domande di partecipazione, il 12/08/2016.

PI000405-16

In relazione all'Allegato 1 il nostro procuratore rilascerà le dichiarazioni in nome e per conto di tutti i soggetti coinvolti: consiglio di amministrazione, sindaci e revisori dei conti. E' possibile quindi utilizzare il vostro modello indicando che lo stesso viene rilasciato per le persone "come da elenco allegato" e unire pertanto una pagina con l'elenco dei soggetti e i relativi dati? Ci sono diverse possibilità: 1) Compilare, Firmare e Stampare la seconda parte del modello A1 (Dichiarazione resa dal Legale Rappresentante / Procuratore in nome proprio e per conto dei soggetti interessati) tante volte quanti sono i soggetti coinvolti. Scannerizzare il tutto e caricarlo a sistema. 2) Fare come indicato nella risposta alla richiesta di chiarimento prot. PI000365-16, già pubblicata. La soluzione da voi proposta ha l'inconveniente di non far raccordare il testo della dichiarazione presente sul modello (espressa al singolare) con una lista di nomi (che quindi richiederebbe l'uso del plurale).

PI000397-16

Si chiede conferma che nel Vs. allegato A3 - punto 1 non vada compilato nulla nel caso in cui non si partecipi come impresa ausiliaria nè si proceda ad avvalimento con terzi.Salve, le informazioni di cui alla lett. a), punto i. dell'Allegato A3, relativamente ai dati di iscrizione alla Camera di Commercio, sono richieste, come riportato sullo stesso modello, esclusivamente con riferimento ai dati dell'eventuale impresa ausiliaria. Il partecipante, infatti, già inserisce tali informazioni nella domanda di partecipazione caricata a sistema e, pertanto, non ne è richiesto un nuovo inserimento tramite il modello A3. Cordiali saluti.

PI000395-16

in relazione alla procedura in oggetto, siamo a chiedere i seguenti chiarimenti: - è possibile aggiungere molecole mancanti nel Vs. Allegato A6, es. pasireotide? -come potranno essere inseriti nuovi farmaci messi in commercio durante la durata dell'SDA?L'elenco dei prodotti pubblicato in fase di istituzione del presente sistema dinamico ha valenza meramente indicativa. SoReSa si riserva di indire successivi appalti specifici per le specifiche tipologie di farmaci/emoderivati (inclusi dosaggi e confezionamenti) e per i quantitativi che si renderanno effettivamente occorrenti alle AA.SS.LL., AA.OO., AA.OO.UU., IRCCS della Regione Campania.

PI000383-16

Si chiede se l'allegato A1 deve essere compilato oltre che dal legale rappresentante anche dal direttore tecnico direttamente?Il possesso dei requisiti generali deve essere dichiarato per tutti i soggetti di cui all'art. 80, co. 3, D.lgs. 80/2016 (fra cui, nel caso di società di capitali, anche dal direttore tecnico). Tali dichiarazioni possono essere rese direttamente dal soggetto interessato (in nome e per conto proprio) oppure dal Legale Rappresentate o Procuratore speciale, munito di idonei poteri, in nome proprio e per conto del/dei soggetto/i interessato/i. Circa le modalità di presentazione della domanda cumulativa, si prega di far riferimento al chiarimento prot. PI000365-16 pubblicato sul Sistema.

PI000379-16

In riferimento alla procedura in oggetto siamo a chiedere i seguenti chiarimenti: - Si chiede conferma che non sia necessario inserire le dichiarazioni di cui all’allegato A1 anche per i sindaci. - Si chiede conferma che non sia da inserire nessun dato nel Vs. allegato A4 nel caso in cui non si partecipi come impresa ausiliaria nè si proceda ad avvalimento con terzi. In attesa di un Vs. cortese riscontro porgiamo cordiali saluti.Il tenore letterale dell'art. 80, co. 3, del D.lgs. 50/2016, richiede, tra gli altri, che tutti i soggetti muniti di poteri di rappresentanza, direzione e controllo debbano essere in possesso dei requisiti di cui al co. 1 del medesimo articolo. Pertanto, tale requisito fa riferimento anche ai membri del collegio sindacale (organismo di controllo). Si conferma che, in assenza di avvalimento, i modelli A4 e A5 non debbano essere inseriti a sistema.

PI000365-16

1) Con riferimento agli Allegati A1 e A1Bis, può il Legale Rappresentante rilasciare cumulativamente un’unica dichiarazione per più di un soggetto (consiglieri, sindaco, ecc...)? Come? 2) Trattandosi di società di capitali con socio unico persona giuridica, si chiede se nella dichiarazione compilata a sistema deve essere citato anche il socio unico persona giuridica. Grazie Il Legale Rappresentante (o Procuratore Speciale dotato dei necessari poteri) può rilasciare, a nome proprio, un'unica dichiarazione relativa al possesso dei requisiti generali nell'interesse dei soggetti di cui all'art. 80, co. 3, del Codice (inclusi anche i soggetti cessati). A tal fine gli istanti possono utilizzare un proprio modello di dichiarazione purché avente il contenuto prescritto dal disciplinare di gara. L’art. 80, co. 3, D.lgs. 50/2016, richiede che il possesso dei requisiti generali venga verificato, tra gli altri, solo per il socio unico persona fisica. Non è quindi necessaria l'indicazione del socio unico persona giuridica.