Accesso all'area riservata

Dettaglio Bando
To​rna Indietro ​​​​​​​​​​​

Dettaglio bando di gara

ISTITUZIONE DI UN SISTEMA DINAMICO DI ACQUISIZIONE PER LA FORNITURA DI FARMACI ED EMODERIVATI PER LE AA.SS.LL./AA.OO./AA.OO.UU./IRCSS DELLA REGIONE CAMPANIA- XXIV APPALTO SPECIFICO FARMACI ED EMODERIVATI

Francesco Chianese

€ 29.794.007,60 (Iva Esclusa)

Prezzo più basso

Forniture

Martedì, 7 Lug 2020, ore 23: 59

Giovedì, 16 Lug 2020, ore 12: 00

Esiti e Pubblicazioni

Tipologia Data Pubblicazione Descrizione Allegato
Esiti non presenti...

Avvisi

Tipologia Data Pubblicazione Descrizione Allegato
Esiti non presenti...

Chiarimenti

Protocollo Domanda Risposta Allegato

PI029241-20

In riferimento alla procedura in oggetto, con la presente desideriamo portare alla Vs. attenzione quanto segue: Art. 7 – Vs. CAPITOLATO FARMACI – TRASPORTO E CONSEGNA: Segnaliamo che le nostre Specialità Medicinali sono farmaci da Ingegneria Genetica, pertanto già con una validità relativamente breve. Il nostro sistema di invio merce si basa sul criterio FEFO (First Expired, First Out: escono i lotti che scadono prima) e non ci permette di intervenire in alcun modo per sbloccare eventuali lotti con scadenza più lunga. I lotti disponibili non sempre possono avere una validità residua inferiore ai 2/3 dell’intero periodo di validità La natura dei nostri prodotti non garantisce il rispetto della validità residua richiesta. Il sistema gestionale che governa le nostre scorte non ci consente di scegliere il lotto da inviare, ma preleva quello che scade prima. Ciò significa che i lotti disponibili per la spedizione possono non avere una validità conforme a quella richiesta e in questi casi non è possibile inviare nessun altro lotto. Quindi in caso di rifiuto merce, potrebbero essere inviati nuovamente prodotti con la stessa scadenza. Art. 18 – Vs. CAPITOLATO FARMACI – PENALI “Le penali indicate nel capitolato tecnico risultano difformi rispetto a quelle stabilite dall’ art. 113 bis del D.lgs 50/2016 e s.mi. Potete cortesemente chiarire come codesti uffici intendano comportarsi al riguardo, rilevando sin da ora che la nostra società accetta solo quanto previsto dalla citata legge”. In riferimento al lotto n. 2 Bevacizumab Biosimilare avente come specifica Pazienti Naive, si chiede di poter conoscere indicare, anche per trasparenza, i quantitativi e relativi fabbisogni riservati all’Originator per i pazienti non-Naive e motivazione di tale specifica e conseguente distinzione non indicata in occasione di altre Vs. procedure per biosimilari. Si chiede inoltre a codesta spettabile stazione appaltante di chiarie come verranno considerati ai fini della aggiudicazione e ai fini della eventuale graduatoria farmaci del medesimo lotto che abbiano indicazioni appartenenti a diverse classi di rimborsabilità. In attesa di urgente riscontro, ringraziamo e porgiamo distinti saluti. Le penali previste dal par. 18 del capitolato, saranno applicate, nella misura ivi indicate e riferite “al valore della fornitura oggetto dell’inadempienza”, purché nei limiti dell’importo derivante dall’applicazione dell’art. 113 bis co.4 del D.lgs. 50/2016, che commisurano l’entità delle penali “all’ ammontare netto contrattuale”.