Accesso all'area riservata

Dettaglio Bando
To​rna Indietro ​​​​​​​​​​​

Dettaglio bando di gara

Realizzazione “chiavi in mano” del Nuovo Reparto di Rianimazione e Terapia Intensiva presso il P.O. “S.Anna e SS. Madonna della Neve” in via Lenze nel Comune di Boscotrecase

A.S.L. NAPOLI 3 SUD

CIRO VISONE

€ 2.674.912,50 (Iva Esclusa)

Offerta economicamente più vantaggiosa

Lavori pubblici

Venerdì, 27 Mar 2020, ore 10: 00

Lunedì, 30 Mar 2020, ore 22: 00

Esiti e Pubblicazioni

Tipologia Data Pubblicazione Descrizione Allegato

Provvedimento di indizione

02/04/2020Deliberazione di Indizione Gara

delibera n. 243 del 20.03.2020-.pdf

Verbali

02/04/2020Verbale di Gara n.1

CIG_8254065DE7_Verbale di gara n.1 del 31-03-2020_Seduta Pubblica.pdf

Verbali

02/04/2020Verbale di Gara n.2

CIG_8254065DE7_Verbale di gara n.2 del 31-03-2020_Seduta Riservata.pdf

Verbali

02/04/2020Verbale di Gara n.3

CIG_8254065DE7_Verbale di gara n.3 del 01-04-2020_Seduta Riservata.pdf

Verbali

02/04/2020Verbale di Gara n.4

CIG_8254065DE7_Verbale di gara n.4 del 01-04-2020_Seduta Pubblica.pdf

Esito

01/04/2020Si comunica che, in via provvisoria, risulta aggiudicatario il R.T.I. Siram S.p.A., Teknos Srl, SEA Consulting Srl, Tecnomedical Srl

Esito

02/04/2020Avviso di Aggiudicazione

2020-04-02 - AVVISO TRASPARENZA - Aggiudicazione.pdf

Esito

03/04/2020Delibera di Aggiudicazione

delibera n. 260 del 01.04.2020-.pdf

Avvisi

Tipologia Data Pubblicazione Descrizione Allegato

AVVISO_GARA

31/03/2020Si comunica che la prossima seduta pubblica della gara in oggetto è fissata alle ore 15.00 del 1 aprile 2020 presso la sede dell’U.O.C. Valorizzazione e Manutenzione Patrimonio Immobiliare in Corso Alcide De Gasperi n.167 a Castellammare di Stabia (NA).

Chiarimenti

Protocollo Domanda Risposta Allegato

PI012018-20

Buongiorno, si chiede conferma che si possa possedere la categoria di progettazione IA.04 in sostituzione della categoria IA.03 trattandosi di categoria maggiore della IA.03 con un grado di complessità superioreAi fini del soddisfacimento dei requisiti di cui all'art. 7.3 del Bando/Disciplinare, in relazione ai servizi svolti relativi a lavori in ID opere IA.03 (e per il relativo valore), potranno essere considerati altresì servizi svolti relativi a lavori in ID Opere IA.04, in quanto aventi grado di complessità superiore all'interno della stessa categoria d'opera

PI011988-20

Buonasera, in merito alla procedura di gara si trasmettono i seguenti quesiti: 1. Facendo riferimento agli arredi e alle apparecchiature elettromedicali indicati nella Relazione Tecnica, si evidenzia una difficoltà a livello mondiale per la fornitura delle seguenti apparecchiature: Ventilatore automatico da rianimazione dotato di diversificate modalità di ventilazione per la ventilazione assistita che per il divezzameno;fornito di allarme per la sicurezza dell'utente. Letto per rianimazione elettrico con sistema di articolazione (trendelemburg, anti trendelemburg, zona testa,ginocchia e piedi.) Radiologico portatile. Monitor per la rilevazione dei parametri vitali (respiratorio con saturimetro e capnografo, cardiologico, pressorio incruento e/o cruento). Pompe infusionali. Pompa per nutrizione enterale. Pompa volumetrica. Considerato che la difficoltà nella fornitura delle apparecchiature sopra indicate è comune a tutti gli operatori economici che intendono partecipare alla presente gara, la scrivente chiede l'eliminazione della penale di cui all'art. 4 della Lettera di Invito/Disciplinare di Gara per eventuali ritardi nella fornitura delle apparecchiature sopra indicate o in alternativa l'introduzione di un criterio oggettivo per misurare la performance da garantire in un momento di crisi storico che tenga conto delle reali situazioni di mercato. 2. Con riferimento alla fornitura di "Frigoriferi separati per la conservazione dei farmaci ed emoderivati" si chiede se è corretto interpretare per frigoriferi separati una emoteca ed un frigo. Si chiede inoltre di indicare la capacità e le dimensioni. 3. Con riferimento alla fornitura di "Ecografi" si chiede se il DVR deve essere integrato o può essere offerto un ecografo con DVR esterno? Gli ecografi con DVR sono forniti da una sola ditta Inoltre da un'analisi della configurazione richiesta l'ecografo risulta essere indicato per un uso ginecologico piuttosto che per una terapia intensiva (sonda sw 4D volumetrica convex è una sonda prettamente ginecologica). Si chiede, pertanto conferma che la stessa corrisponda alle vostre reali necessità. 4. Con riferimento alla fornitura di Letti elettrici per terapia intensiva è riportato all'interno dei documenti di gara che la consegna minima garantita è: -almeno 30 letti entro i primi 60 giorni dalla data dell'ordinativo fine mese; -almeno 20 letti ogni 30 giorni successivi ai primi 60 giorni dalla data dell'ordinativo fine mese. Inoltre all'interno del Capitolato vengono richiesti n. 12 posti letto + 1. Si chiede di indicare il numero di posti letto richiesti. 5. In riferimento al Capitolato Tecnico, nello specifico “Letti elettrici per terapia intensiva e rianimazione” ed in considerazione dei tempi ristretti, si chiede conferma che sia possibile offrire un letto elettrico, che abbia tutte le caratteristiche da voi richieste ma con 4 ruote, ma con materasso non integrato statico antidecubito e non radiotrasparente. 6. In merito a quanto specificato a pag. 16 della lettera d’invito ….”sia il progettista associato o indicato, dovrà dimostrare il possesso dei requisiti generali nonché quello dei requisiti di idoneità professionale e capacità tecnico-professionale” si chiede di specificare se le Società di progettazione e i liberi professionisti che verranno indicate dal concorrente debbano dimostrare quanto richiesto al punto D) dell’art. 7.2 : 1)aver nominato il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione Aziendale; 2)aver nominato il medico competente nei casi previsti dall' art. 18 del D. Lgs. 81/08; 3)aver redatto il documento di valutazione dei rischi ai sensi degli artt. 17, 26 e 28, D. Lgs. 81/08; 4)aver compiuto adeguata e documentata formazione dei propri lavoratori in materia di sicurezza e salute, ai sensi degli artt. 18, 36 e 37 del D. Lgs. 81/08.di possedere i requisiti di cui al Decreto Ministeriale 2 dicembre 2016 n. 263; Restiamo in attesa di sollecito riscontro. Distinti salutiPunto 1 Il tempo massimo stabilito di 30 gg naturali e consecutivi dalla consegna per la realizzazione delle prestazioni oggetto dell’appalto è strettamente correlato all’esigenza contingente dell’Azienda di fronteggiare l’emergenza sanitaria attualmente in corso, atteso che, nella strategia Aziendale il P.O. di Boscotrecase è stato individuato quale COVID HOSPITAL con Deliberazione del Direttore Generale n..221 del 17/03/2020. L’istituzione della penale di cui all'art. 4 della Lettera di Invito/Disciplinare di Gara per eventuali ritardi rispetto all’ultimazione delle prestazioni trova fondamento in tale esigenza ed è supportata dalle deroghe di cui all’articolo 3 dell’ordinanza del Capo del Dipartimento della protezione Civile n. 630 del 3 febbraio 2020 e successive ordinanze al fine di assicurare la più tempestiva conclusione dei procedimenti. Pertanto, la richiesta di eliminazione della suddetta penale o in alternativa l'introduzione di ulteriori criteri non può essere accolta. Punto 2 Frigoriferi capacità minima pari a 250 lt Frigoemoteca capacità minima da 150lt Punto 3 L’ Archivio immagini e cine , DVD-R incorporato: Risposta può essere anche esterno; L’ecografo oltre ad essere internistico deve essere ad indirizzo generale, per cui deve avere in dotazione i vari software per altre applicazioni; Sonda convex volumetrica: per errore è stata indicata una sonda convex volumetrica, si deve intendere solo la dotazione di: •Sonda lineare •Sonda convex Punto 4 I posti letto richiesti sono 12+1 Punto 5 I letti previsti sono esclusivamente quelli per rianimazione Punto 6 I requisiti richiesti al punto D del par. 7.2 dovranno essere posseduti da tutti i soggetti partecipanti che rientrano nell’ambito di applicazione del D. Lgs. 81/08. Il RUP

PI011855-20

Con la presente si chiede se, data l'attuale impossibilità (causa Dpcm 11 marzo 2020) di recarsi in banca/posta per effettuare il pagamento del modello F23, è possibile assolvere l'imposta di bollo con sistemi equipollenti come per es. la marca da bollo applicata su autocertificazione Il concorrente può apporre marca da bollo da € 16,00 sulla dichiarazione sostitutiva di partecipazione alla gara, annullarla, scansionare il documento e provvedere all’invio con firma digitale dello stesso. In alternativa , ai fini dell’assolvimento dell’imposta di bollo sulla dichiarazione sostitutiva di partecipazione di cui all’art. 7.2 del Capitolato d’oneri, il modello F23 dovrà contenere le seguenti indicazioni: - Dati identificativi del concorrente (denominazione, ragione sociale, codice fiscale/ partita IVA, sede sociale); - Dati identificativi della Stazione Appaltante: Azienda Sanitaria Locale Napoli 3 Sud – Via Marconi 66 - 80059 Torre del Greco (NA) CF: 06322711216; - Codice tributo: 456T; - Descrizione pagamento: Imposta di bollo appalto specifico per Gara CIG: 8254065DE7. In questa seconda ipotesi, il concorrente dovrà far pervenire a Sistema, entro il termine di presentazione dell’offerta, copia informatica del modello F23, inserendolo nell’ambito della sezione “Documentazione amministrativa aggiuntiva”.

PI011788-20

Il sottoscritto CONSORZIO INTEGRA SOC. COOP. con sede legale a Bologna, Via M. E. Lepido n. 182/2, Telefono n. 051/31.61.300 – Telefax n. 051/31.61.925, Codice Fiscale e Partita I.V.A. 03530851207, facendo espresso riferimento alla gara per l’appalto dei lavori di cui all’oggetto, con la presente, in riferimento alle dichiarazioni da rendere all'interno del modello A1 11. che accetta il patto di integrità; 12. di essere edotto degli obblighi derivanti dal Codice etico, del Modello di organizzazione, gestione e controllo ex d. lgs. n. 231/2001 e del Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza adottati dalla stazione appaltante e reperibili sul sito internet www.aslnapoli3sud.it e di uniformarsi ai principi ivi contenuti e di essere edotto degli obblighi derivanti dal Codice etico, del Modello di organizzazione, gestione e controllo ex d. lgs. n. 231/2001 e di impegnarsi, in caso di aggiudicazione, ad osservare e a far osservare ai propri dipendenti e collaboratori, per quanto applicabili, i suddetti codice, modello e Piano della Committente, pena la risoluzione del contratto; CHIEDE 1) di mettere a disposizione il Codice etico, il Modello di organizzazione, gestione e controllo ex d. lgs. n. 231/2001 ed il Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza adottati dalla stazione appaltante, non trovabili sul sito indicato 2) se il patto d'integrità che si dichiara di accettare corrisponda all'allegato "A3_Patto d'integrità" disponibile fra i documenti di gara da compilare e sottoscrivere. Restando in attesa di un Vs. chiarimento in merito, da inoltrare al Telefax n. 051/31.61.925 o e-mail: gare@consorziointegra.it o PEC: gare_integra@pec.it, l’occasione è gradita per porgere distinti saluti.1. I documenti richiesti sono scaricabili dalla sezione Amministrazione Trasparente - Prevenzione della Corruzione del sito web Aziendale www.aslnapoli3sud.it, di cui si riporta di seguito il link http://www.aslnapoli3sud.it/sitoweb/jportal/JPDocumento.do?id=457&rev=0 2. Il patto di integrità è quello di cui all'Allegato A3 dei modelli resi disponibili. Il RUP

PI011746-20

Buongiorno, l'impresa scrivente in possesso di OGIV, OS30 I ed OG11 II. Confermate che l'impresa può partecipare alla gara singolarmente qualificandosi ai sensi dell'art. 92 comma 7?Ai fini della partecipazione alla presente procedura di gara, l'operatore economico, oltre agli ulteriori requisiti di cui al par. 7 della Lettera di Invito, dovrà essere in possesso di attestazione SOA di categoria OG1 class. III-bis e categoria OG11 class. III Il RUP

PI011724-20

Buongiorno, in riferimento alla procedura di gara, si chiede il seguente chiarimento: premesso che codesta società è in possesso di OG1 cl. IV e OG11 cl.I per sola costruzione, volendo partecipare singolarmente, si chiede se possiamo eseguire i lavori in proprio e formare raggruppamento per le sole forniture. In attesa di Vs. riscontro si porgono Distinti SalutiAi fini della partecipazione alla presente procedura di gara, l'operatore economico, oltre agli ulteriori requisiti di cui al par. 7 della Lettera di Invito, dovrà essere in possesso di attestazione SOA di categoria OG1 class. III-bis e categoria OG11 class. III Il RUP

PI011677-20

Si chiedono ,gli importi divisi per categorie cioè : OG1 - €? ; OG11 - €? per formulare le quote di partecipazione in ATI. Restiamo in attesa In riscontro a quanto richiesto, potrà farsi riferimento alla seguente suddivisione delle opere: Importo opere cat. OG1 €824.037,50 Importo opere cat. OG11 €674.212,50 Il RUP

PI011646-20

Tra gli elaborati di gara non vi è computo metrico estimativo, stima incidenza manodopera, elenco prezzi unitari, analisi prezzi e cronoprogramma. Chiediamo la trasmissione degli stessi. Cordiali salutiGli elaborati richiesti rientrano tra le prestazioni da erogare a seguito dell'aggiudicazione da parte del soggetto affidatario. Il RUP