Accesso all'area riservata

Dettaglio Bando
To​rna Indietro ​​​​​​​​​​​

Dettaglio bando di gara

PROCEDURA APERTA PER LA CONCLUSIONE DI UNA CONVENZIONE PER L’AFFIDAMENTO QUADRIENNALE DELLA FORNITURA DI METADONE E DEI RELATIVI APPARECCHI DISPENSATORI AUTOMATICI, SEMIAUTOMATICI E DEI FLACONI VUOTI PER L’AFFIDO DEL FARMACO DESTINATI ALLE AA.SS.LL./AA.OO. /AA.OO.UU./IRCSS ED ALLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE DELLA REGIONE CAMPANIA.

SoReSa SPA

Giuseppina Porfido

€ 11.598.132,40 (Iva Esclusa)

Prezzo più basso

Forniture

Lunedì, 6 Mag 2019, ore 16: 00

Lunedì, 20 Mag 2019, ore 12: 00

Esiti e Pubblicazioni

Tipologia Data Pubblicazione Descrizione Allegato

Altro

11/04/2019Determina di indizione n. 70 del 10 aprile 2109

Determinazione n.70 del 2019 indizione procedura di gara metadone.pdf

Altro

11/04/2019Bando GUCE Pa Metadone

Bando Guce - pa metadone.pdf

Altro

04/06/2019Procedura Aperta Per La Conclusione Di Una Convenzione Per L’Affidamento della “Fornitura Quadriennale Di Metadone E Dei Relativi Apparecchi Dispensatori Automatici, Semiautomatici E dei Flaconi Vuoti per L’Affido Del Farmaco” Destinati Alle AA.SS.LL./AA.OO. /AA.OO.UU./IRCSS Ed Alle Pubbliche Amministrazioni Della Regione Campania

Determinazione n. 99 del 03 Giugno 2019.pdf

Avvisi

Tipologia Data Pubblicazione Descrizione Allegato
Esiti non presenti...

Chiarimenti

Protocollo Domanda Risposta Allegato

PI006962-19

Si precisa che, ai fini del possesso del requisito capacità economica finanziaria, il DGUE va compilato al punto 2a) della parte IV- criteri di selezione, sezione B. Al riguardo, si precisa, altresì, che il richiamo al fatturato globale nel disciplinare di gara( pag. 35-lett. g) è da intendersi come un mero refuso. Si precisa che, ai fini del possesso del requisito capacità economica finanziaria, il DGUE va compilato al punto 2a) della parte IV- criteri di selezione, sezione B. Al riguardo, si precisa, altresì, che il richiamo al fatturato globale nel disciplinare di gara( pag. 35-lett. g) è da intendersi come un mero refuso.

PI006888-19

Relativamente alle ns. domande n. 11 e 12 già effettuate (Vedi Quesito registro di sistema PI006630-19 e Vs. risposta Registro di sistema PI006765-19 ) intendiamo risottoporre alla Vs. attenzione il fatto che le 48 ore previste in caso di urgenza, (pagina 13 e 16 del Capitolato tecnico) debbano essere intese come ore lavorative, che vanno dal lunedi’ al venerdi, escluso sabato e domenica. Relativamente a ns. domanda n. 15 già effettuata, (Quesito registro di sistema PI006630-19 e Vs. risposta Registro di sistema PI006765-19 ) Vogliamo precisare che la presente azienda è l’attuale aggiudicataria della fornitura e che qualora risultasse aggiudicataria anche della presente Procedura Aperta, si rende disponibile ad effettuare insieme al personale da Voi preposto, entro 30 gg dalla data di stipula dei contratti, la verifica di congruità di tutte le attrezzature già installate presso le Aziende Sanitarie della Campania, e di procedere con la sostituzione delle apparecchiature non conformi nei tempi previsti dal capitolato di gara, oppure di confermare, mediante verbale di collaudo firmato da ambedue le parti, quanto già presente, mantenendo salve le date di ricontrollo di ogni singola attrezzatura già installata. In riscontro a quanto sopra richiesto si conferma quanto previsto nel capitolato

PI006838-19

Buongiorno, chiediamo se per l'elenco delle principali forniture e la relativa documentazione amministrativa per il Lotto2, è possibile inviare il tutto in riferimento ad altri tipi di contenitori da noi venduti (es. provettame e contenitori in PP), o è esclusivamente necessaria documentazione relativa al settore oggetto di gara (contenitori/flaconi in PVC per l'affidamento del farmaco metadone).Si precisa che per "l'elenco delle principali forniture e la relativa documentazione amministrativa per il Lotto2" l'operatore economico deve trasmettere, documentazione relativa al settore oggetto della gara, così come indicato nel disciplinare di gara.

PI006828-19

nei documenti che avete pubblicato c'è un file che in descrizione avete chiamato "foglio prodotti selezionato" è l'ultimo file in formato Excel che avete chiamato file da compilare, è anche questo come l'allegato A6 un allegato meramente riepilogativo della scheda siaps o dobbiamo compilarlo e allegarlo sulla piattaforma ?Il file "foglio prodotti" va compilato sulla piattaforma siaps.Si conferma che l'allegato A/6 non deve essere compilato. Trattasi di un allegato meramente riepilogativo della scheda siaps che invece va compilata in tutti i suoi campi.

PI006827-19

In merito agli ultimi chiarimenti che ho richiesto (Registro di sistema Bando PI005736-19) di cui sono ancora in attesa di ricevere risposta, nel caso in cui i documenti da Voi richiesti per la capacità economica finanziaria (bilanci, dich. bancarie, ecc) e per la capacità tecnica (certificati rilasciati da enti pubblici) vadano inseriti ADESSO in fase di gara sulla PIATTAFORMA SIAPS e non su AVCpass, in che finestra li devo inserire ? per esempio li posso mettere in quella corrispondente alla Garanzia provvisoria inserendo il tutto in un’unica cartella firmata digitalmente, compresa la polizza ? Oltre ad apporre la firma digitale sulla cartella, firmero’ ovviamente anche tutti i singoli file in essa contenuti. Si conferma nuovamente che i documenti richiesi ai fini della comprova dei requisiti speciali dovranno essere caricati sul sistema AVCpass previa richiesta della stazione appaltante all'operatore aggiudicatario e/o sorteggiato in gara. In questa fase l'operatore è tenuto a dichiarare il possesso dei requisiti speciali mediante la compilazione del DGUE nelle parti interessate. Laddove l'operatore non sia in possesso del fatturato specifico, l'operatore economico dovrà produrre in gara, a corredo dell'offerta, ed in particolare nella busta amministrativa, due referenze bancarie.

PI006823-19

Buongiorno, chiediamo se per l'elenco delle principali forniture e la relativa documentazione amministrativa per il Lotto2, è possibile inviare il tutto in riferimento ad altri tipi di contenitori da noi venduti (es. provettame e contenitori in PP), o è esclusivamente necessaria documentazione relativa al settore oggetto di gara (contenitori/flaconi in PVC per l'affidamento del farmaco metadone).Si precisa che per "l'elenco delle principali forniture e la relativa documentazione amministrativa per il Lotto2" l'operatore economico deve trasmettere, documentazione relativa al settore oggetto della gara, così come indicato nel disciplinare di ara.

PI006805-19

Buongiorno, l'allegato B2 al Capitolato Tecnico "Scheda Fornitore" è di sola lettura, pertanto non riusciamo a compilarlo, per favore potete inserire il file corretto, grazie.Si precisa, che l'allegato B2 al capitolato è editabile pin tutte le parti interessate agli operatori economici. Si evidenzia ,che il file è compilabile dopo aver cliccato il tasto"Abilita Modifica"

PI006795-19

Salve, chiediamo se il DGUE va compilato esclusivamente nelle parti da Voi segnalate a pag. 35 del disciplinare così riepilogate: - sezione B della parte IV capacità economica e finanziaria il punto 1.a) per il fatturato globale ed il punto 1.b) per il fatturato specifico di cui non avete riportato nulla anche se obbligatoriamente richiesto tra i requisiti minimi vedi art. 6.2 del disciplinare; - sezione C della parte IV capacità tecnica e professionale solo il punto 1.b) attestante l'elenco delle forniture nel settore oggetto di gara; - sezione D della parte IV SISTEMI DI GARANZIA DELLA QUALITÀ E NORME DI GESTIONE AMBIENTALE deve essere compilata? Cordiali saluti. In riscontro ai Vs chiarimenti si precisa quanto segue: - il DGUE nella parte IV - criteri di selezione va compilato, relativamente al fatturato specifico, nella sezione b al punto 2a); - si conferma la compilazione del punto 1b della sezione C della parte IV- capacità tecnico-professionale- - la compilazione della sezione D della parte IV SISTEMI DI GARANZIA DELLA QUALITÀ E NORME DI GESTIONE AMBIENTALE è facoltativa

PI006779-19

In merito alla mia richiesta di chiarimenti PI006653-19 e alla Vs. risposta PI006756-19 non so se ho ben capito la procedura, quindi Vi esporrei quello che è mio intendimento fare e Vi chiedo cortesemente di confermarmi se è corretto: Per i requisiti di capacità economica e finanziaria produrrei : copia dei bilanci relativi agli ultimi 3 esercizi chiusi (2015-2016-2017) già comprensivi della dichiarazione della Società di revisione e del Collegio sindacale + n. 2 dichiarazioni bancarie . Questi documenti li inseriro’ esclusivamente su AVCpass in fase di aggiudicazione e non su piattaforma SIAPS ? è corretto ? (preciso anche che questa interpretazione mi deriva da pagina 13 del disciplinare, terzo rigo del punto 6 Requisiti speciali e mezzi di prova) Per il requisito di capacità tecnica e professionale produrrei : almeno 2 certificati (ANNI 2016-2017-2018) relativi a forniture nel settore oggetto della gara, rilasciati da enti pubblici. Questi documenti li inseriro’ esclusivamente su AVCpass in fase in aggiudicazione e non su piattaforma SIAPS ? è corretto ? (preciso anche che questa interpretazione mi deriva da pagina 13 del disciplinare, terzo rigo del punto 6 Requisiti speciali e mezzi di prova) Chiedo poi la seguente conferma: i requisiti di capacità economica e finanziaria e il requisito di capacità tecnica e professionale fanno capo ai requisiti speciali, ho capito bene ? Invece per quanto riguarda questa Vostra risposta : “Si precisa inoltre che i certificati da trasmettere ai fini della compova dei REQUISITI GENERALI dovranno essere caricati sulla piattaforma AVCpass a seguito di richiesta della stazione appaltante alle ditte aggiudicatarie e/o sorteggiate in gara” vi chiedo nello specifico quali sono i documenti che assolvono ai REQUISITI GENERALI e che vanno caricati su AVCpass ? In riscontro ai Vs chiarimenti si precisa quanto di seguito dettagliato: - i documenti a comprova dei requisiti speciali ( ossia : requisiti di idoneità, requisito di capacità economica finanziaria e requisito di capacità tecnico professionale) dovranno essere caricati sulla piattaforma avcpASS previa richiesta della stazione appaltante all'operatore aggiudicatario e/o sorteggiato in gara. - i requisiti generali verranno comprovati d'ufficio. - i requisiti speciali sono quelli di cui all'art. 6 del disciplinare di gara - il possesso della capacità economico finanziaria ( ossia il possesso del fatturato specifico ) va dichiarato in gara nel DGUE e comprovato successivamente con i documenti richiesti nel pr. 6.2 del disciplinare di gara. - in mancanza del fatturato specifico, l'operatore economico dovrà produrre in gara, a corredo dell'offerta ed in particolare nella busta amministrativa, due referenze bancarie.

PI006762-19

Nella dichiarazione di partecipazione mod. A1 non c'è lo spazio per indicare i lotti per i quali si presenta offerta, restiamo in attesa del file corretto. Al riguardo si precisa che l'allegato A/1 è stato reso del tutto editabile

PI006653-19

Quesito n. 1 L’Allegato “A2Bis Integrazione DGUE” non è editabile nella tabella di colore blu riportata nella seconda pagina, vi chiediamo quindi se potete inserire lo stesso documento pero’ completamente editabile all’interno dei documenti di gara in piattaforma Siaps, altrimenti Vi chiediamo se possiamo aggiungere a tale dichiarazione nostri allegati facendovi un richiamo. Quesito n. 2 Per quanto riguarda il requisito di CAPACITA’ ECONOMICA E FINANZIARIA, a pagina 14 del Disciplinare di gara chiedete il fatturato specifico realizzato nell’arco degli ultimi tre esercizi finanziari approvati alla data di pubblicazione del presente Bando e a pagina 15 chiedete anche di produrre certificati rilasciati e vistati dalle Amministrazioni o dagli enti pubblici Per quanto riguarda il requisito di CAPACITA’ TECNICA E PROFESSIONALE, a pagina 16 del Disciplinare di gara chiedete di produrre certificati rilasciati in originale o copia conforme dalle amministrazioni e di inserirli nel sistema AVCPass (senza specificare gli esercizi di competenza) In merito ai sopracitati punti quindi le domande sono: 1) poichè per la capacità ECONOMICA E FINANZIARIA, a pagina 14 parlate di ultimi 3 esercizi finanziari approvati, che per noi sono il 2015 – 2016 e 2017, mentre nei chiarimenti che avete fornito ad altro operatore economico scrivete che per la CAPACITÀ TECNICA E PROFESSIONALE volete il triennio 2016-2017-2018, la domanda è possiamo invece fornirVi per uniformità i certificati resi da alcuni clienti ma relativi agli anni 2015 – 2016 e 2017 ? anche perché per l’esercizio 2018 dovremmo richiederli e non sappiamo se ce la facciamo con i tempi 2) sia per la CAPACITÀ ECONOMICA E FINANZIARIA che per la CAPACITÀ TECNICA E PROFESSIONALE richiedete due volte gli stessi certificati , abbiamo interpretato bene? 3) A pagina 16 scrivete che i certificati dovranno essere inseriti nel sistema AVCPass, a pagina 14 invece questa cosa non la specificate, quindi vorremmo sapere se in realtà quello che dobbiamo fare è inserirli sulla PIATTAFORMA SIAPS all’interno della BUSTA ECONOMICA e non su AVCPass e se si, poiché non è prevista una finestra apposita, se possiamo aggiungerli in una finestra qualsiasi sermpre ovviamente all’interno della BUSTA ECONOMICA Quesito n. 3 A pagina 35 del Disciplinare, scrivete che in caso di incorporazione, fusione societaria, ecc, le dichiarazioni di cui all’Art. 80, commi 1, 2, e 5, lett. l) del Codice, devono riferirsi anche ai soggetti di cui all’Art. 80 Comma 3, del Codice che hanno operato presso la società incorporata, fusa, quindi la domanda è: tali soggetti dobbiamo indicarli nell’Allegato A2Bis Integrazione DGUE ? Risposta Quesito1 : Si precisa che l'allegato "A2Bis Integrazione DGUE” è stato reso editabile. Risposta Quesito 2 : Si precisa, che per il requisito di capacità economica finanziaria , valgono gli ultimi tre esercizi finanziari approvati alla data di pubblicazione del presente bando mentre per il requisito di capacità tecnica professionale valgono gli ultimi tre anni solari antecedenti la data di pubblicazione del bando( cfr. anche chiarimento con registro di sistema PI006392-19 del 24/04/2019). Si evidenzia, inoltre, che ai fini della comprova dei requisiti speciali vengono richiesti certificati per finalità e periodi diversi. Infatti, per la capacità economica finanziaria, i certificati devono comprovare, per il triennio richiesto, l'ammontare del fatturato specifico che deve essere pari, almeno, ad 1/3 del valore complessivo dei lotti per cui si intende partecipare; per la capacità tecnica professionale si richiede, nell'ultimo triennio solare, la trasmissione di almeno due forniture eseguite nel settore oggetto della gara. Ad ogni modo si precisa che i certificati da trasmettere, ai fini della comprova dei requisiti generali, possono anche essere i medesimi sempre che i certificati trasmessi per comprovare la capacità tecnico professionale- comprovi anche quella economico- finanziaria e viceversa. Si precisa inoltre che i certificati da trasmettere ai fini della comprova dei requisiti generali dovranno essere caricati sulla piattaforma avc pass a seguito di richiesta della stazione appaltante alle ditte aggiudicatarie e/o sorteggiata in gara. Risposta Quesito n.3 In caso di incorporazione, fusione societaria, ecc, le dichiarazioni dei soggetti di cui all’Art. 80 Comma 3, del Codice che hanno operato presso la società incorporata, devono essere riportati nell'allegato “A2Bis Integrazione DGUE”, lettera I.

PI006630-19

Domanda n. 1 All’articolo 6, pagina 9 (inizio pagina) della Convenzione, scrivete: “in particolare pena l’applicazione delle penali di cui al paragrafo 15 del Capitolato Tecnico, ciascun fornitore ha l’obbligo di …………..” Domanda: Nel Capitolato Tecnico non abbiamo riscontrato il paragrafo 15, le penali le abbiamo riscontrate all’Art. 14, è corretto cosi’ o il Capitolato Tecnico è mancante di qualche parte che non abbiamo ricevuto ? Domanda n. 2 Nell’Allegato “A6 scheda prodotti e prezzi a base d’asta”, il campo relativo a “COD. PRODOTTO FORNITORE” dobbiamo compilarlo con il codice AIC o con il CODICE MECCANOGRAFICO del prodotto ? Domanda n. 3 Vi chiediamo conferma se è possibile partecipare per uno solo dei lotti posti a gara o se è obbligatorio partecipare per entrambi. Domanda n. 4 Nell’allegato B2 scheda fornitore scrivete di indicare quanto segue: RESPONSABILE QUALITA’ / DISPOSITIVO VIGILANZA Domanda: cosa intendete per “DISPOSITIVO” VIGILANZA ? Domanda n. 5 Chiediamo conferma che l’importo totale a base d’asta sia quello indicato nell’ “Allegato A5 Scheda CIG-CAUZIONE-CONTRIBUTO ANAC” ovvero € 11.598.132,4 e non quello indicato nel bando che è di € 11.598.832,4. Domanda n. 6 Nell’allegato A6 – scheda Prodotti e prezzi a base d’asta, i campi denominati “PREZZO UNITARIO OFFERTO (IVA ESCLUSA)” e “VALORE OFFERTO PER IL LOTTO” vanno compilati riportando i prezzi sia in cifre che in lettere o solo in cifre ? Domanda n. 7 Nell’allegato A6 – scheda Prodotti e prezzi a base d’asta, il campo denominato VALORE OFFERTO PER IL LOTTO (calcolato siaps) come bisogna compilarlo visto che c’è riportata la frase “calcolato siaps”, è un campo che viene compilato in automatico dalla piattaforma ? Domanda n. 8 A pagina 48 del Disciplinare di gara, scrivete che il Valore complessivo offerto dovrà pena l’esclusione essere inferiore al valore a base d’asta del lotto; A pagina 50 scrivete che saranno ammesse solo offerte economiche inferiori alla base d’asta. Qual’è la corretta interpretazione ? dobbiamo offrire per tutti i singoli prodotti posti a gara un prezzo inferiore alla base d’asta oppure il parametro di riferimento è il solo valore complessivo offerto e quindi è esclusivamente sotto quel parametro che dobbiamo stare. Domanda n. 9 Nel Capitolato Tecnico, all’Art. 14, Pag. 17, scrivete: all’oggetto: consegna dei prodotti in Valore standard: sostituzione entro 3 giorni di prodotto inidoneo Quindi chiediamo conferma, per 3 giorni si intendono giorni lavorativi che vanno da lunedì al venerdi escluso il sabato e la domenica ? Domanda n. 10 A pagina n. 8 del Capitolato Tecnico, scrivete: “si specifica inoltre, che il sistema automatico di erogazione, dovrà consentire la gestione di tutti i farmaci stupefacenti, a prescindere dall’uso o meno del medesimo sistema” Noi pertando vogliamo chiarire che è il software che consente la gestione di tutti i farmaci stupefacenti e non il sistema automatico Domanda n. 11 A pagina n. 13 e 16 del Capitolato Tecnico scrivete che nei casi di urgenza i prodotti dovranno essere consegnati entro 48 ore, pero’ vogliamo farVi presente quanto segue: Trattandosi di farmaco non salvavita, la consegna entro 48 ore (dal momento in cui il vettore prende in carico la merce, ed escluso sabato e domenica) potrà essere gestita solo per urgenze reali; in base ai tempi di resa del vettore, anche in caso di urgenza, per consegne in alcune località fuori capoluogo o in località con difficile accesso o con limitazioni di accesso, potrebbero occorrere 72 ore lavorative (escluso sabato e domenica) a partire dal momento in cui il vettore prende in carico la merce.” Domanda n. 12 A pagina n. 13 del Capitolato Tecnico scrivete: la merce ordinata dovrà essere consegnata entro massimo 8 giorni dalla data di ricevimento dell’ordine trasmesso a mezzo fax o telefono, salvo casi d’urgenza dove i tempi di consegna sono da concordarsi direttamente col Responsabile del Servizio preposto , comunque entro le 48 ore. La domanda è : gli 8 giorni e le 48 ore si intendono entrambi lavorativi, cioè sono giorni/ore che vanno dal lunedi’ al venerdi escluso sabato e domenica ? Domanda n. 13 Vi segnaliamo le seguenti incongruità presenti nel Capitolato Tecnico: A pagina 14 del Capitolato Tecnico scrivete: “in caso di mancata corrispondenza dei prodotti forniti ai requisiti qualitativi previsti dal capitolato le aziende li respingeranno al fornitore che dovrà sostituirli con altri aventi i requisiti richiesti entro 5 giorni”. A pagina n. 17 del Capitolato Tecnico per quanto riguarda la consegna dei prodotti, in valore standard si parla di sostituzione entro 3 giorni di prodotto inidoneo . Quindi qual è la tempistica corretta ? 5 giorni o 3 giorni ? e anche qui si intendono giorni lavorativi che vanno dal lunedi’ al venerdi’ escluso sabato e domenica ? Domanda n. 14 A pagina n. 17 del Capitolato Tecnico, nello specchietto relativo all’invio dei flussi informativi per il monitoraggio della fornitura, scrivete che il riferimento è l’Art. 13 del Capitolato Speciale, pero’ fra i documenti di gara non ci risulta aver ricevuto il Capitolato Speciale ma il Capitolato Tecnico e lo Schema di Convenzione nei quali è appunto argomentato l’invio di questi flussi informativi. La domanda è: dovevamo ricevere anche il Capitolato Speciale fra i documenti di gara o è un refuso ? Domanda n. 15 A pagina n. 11 punto II scrivete che “ l’apparecchiatura dovrà essere consegnata nella versione corrispondente all’offerta”, volevamo pero’ ricordarVi che in tutti i Ser.T oggetto della fornitura è già presente una nostra postazione “Automatica” e “Semiautomatica” e nel caso in cui risultassimo aggiudicatari anche di questa procedura, concorderemo con ogni singola Azienda le modalità per un’eventuale sostituzione delle postazioni già presenti, onde evitare interruzioni del servizio, quindi non ci sarà una sostituzione, se non necessaria dal punto di vista tecnico (come da ns. offerta le macchine verranno regolarmente sostituite ogni 18 mesi) e quindi non vi sarà coincidenza fra la scadenza dei contratti e la sostituzione programmatata ogni 18 mesi delle macchine. Domanda n. 16 A pagina n. 6 Art. 6.1.3. e a pagina 7 Art. 6.1.4., chiedete la stampante laser, specificando che “potrebbe essere modificata su esplicita richiesta da parte del singolo Ente Contraente per specifiche esigenze interne all’organizzazione dell’Ente stesso”, pero’ Vi facciamo presente che la stampante laser è fornita per poter stampare il registro degli stupefacenti, i piani terapeutici dei pazienti ed alcuni report statistici quindi per un uso ben definito; siamo disponibili a fornire modelli diversi purché aventi le stesse caratteristiche tecniche ed economiche con quella della fornitura standard. Domanda n. 17 A pagina n. 9 punto 8. del Capitolato Tecnico chiedete “gestione del trasferimento pazienti ad altro SER.T/SER.D (con invio automatico di mail al servizio di riferimento)”, Vi specifichiamo pero’ che il software è predisposto per generare il doumento di trasferimento ma non lo invia in modo autonomo via mail. Domanda n. 18 A pagina n. 10 del Capitolato Tecnico, scrivete “Dovrà inoltre prevedere un modulo per un eventuale collegamento con il Fascicolo Sanitario Elettronico utilizzato da ciascuna Azienda Sanitaria” . Teniamo quindi a precisarVi che il software di somministrazione Winsimet, è interfacciato con le cartelle cliniche in uso presso le Asl della Campania, riteniamo pertanto piu’ opportuno che il collegamento con il fascicolo sanitario elettronico venga effettuato dalla cartella clinica. Domanda n. 19 Vi segnaliamo le seguenti incongruità presenti nel Capitolato Tecnico: A pagina n. 8 scrivete di “garantire la sostituzione totale o parziale entro 24 ore lavorative”; A pagina n. 12 scrivete di un “illimitato numero di interventi di manutenzione correttiva con risoluzione del guasto o eventuale fornitura di apparecchiatura sostitutiva comunque entro 16 ore lavorative (incluso sabato e festivi)”; A pagina n. 17 scrivete per quanto riguarda la manutenzione che volete la “sostituzione totale o parziale dei dispensatori entro le 24 ore lavorative dalla segnalazione”; E quindi in merito ai succitati punti Vi precisiamo che la risoluzione dei problemi mediante sostituzione della parte guasta è garantita al massimo entro 3 giorni successivi alla chiamata (24 ore lavorative) a patto che la richiesta di intervento venga effettuata al numero verde entro le ore 14,00, nel conteggio dei giorni lavorativi sono esclusi sabato e festivi. Domanda n. 20 A pagina n. 16 del Capitolato Tecnico per quanto riguarda la Consegna dei dispensatori scrivete: “Consegna ordinaria entro 8 giorni dalla data di ricevimento del primo ordine del materiale di consumo”, Vi facciamo presente pero’ che la consegna di nuove postazioni prevede il coinvolgimento di personale infermieristico e/o medico e deve essere concordato con le singole amministrazioni o direttamente con i servizi e non puo’ essere oggetto del vincolo di consegna entro gli otto giorni dall’ordine. Domanda n. 21 A pagina n. 13 del Capitolato Tecnico scrivete “ la merce ordinata dovrà essere consegnata entro massimo 8 giorni dalla data di ricevimento dell’ordine trasmesso a mezzo fax o telefono” Vi precisiamo pero’ che siamo impossibilitati a ricevere ordini tramite telefono , diamo pero’ la disponibilità a riceverli tramite mail. Domanda n. 22 A pagina n. 14, Art. 11 del Capitolato Tecnico scrivete che “Gli apparecchi dispensatori manuali di metadone cloridrato dovranno essere forniti in uso gratuito per l’intero periodo della fornitura” e teniamo quindi a precisarVi che in tutte le postazioni semiautomatiche ed automatiche è previsto ed è fornito un dispensatore manuale aggiuntivo da utilizzare in caso di emergenza; per le sedi dove non è presente una delle due postazioni è prevista la fornitura gratuita di un dispensatore manuale. Risposta Domanda 1 Si conferma che il pr.14 del capitolato tecnico disciplina l'applicazione delle penali. Pertanto, il richiamo nello schema convenzione al pr. 15 è da intendersi come un mero refuso. Risposta Domanda 2 Si precisa che l'allegato A/6 non deve essere compilato. Trattasi di un allegato meramente riepilogativo della scheda siaps che va compilata in tutti i suoi campi. Ai fini della compilazione della scheda siaps, si precisa che laddove c'e il farmaco deve essere in serito l'AIC e laddove c'e il dispositivo deve essere inserito il codice meccanografico. Risposta Domanda3 Si conferma che è possibile partecipare per uno e/o entrambi i lotti posti a base di gara. Risposta domanda 4 nell'allegato B2 è sufficiente indicare il responsabile di qualità. Risposta domanda 5 Si conferma che l'importo complessivo posto a base di gara è pari ad € 11.598.132,40 Risposte domanda 6 e 7 Si rimanda alla risposta della domanda n.2 Risposta domanda n.8 Si precisa che gli operatori economici devono offrire, per tutti i prodotti prodotti posti a base di gara, un prezzo inferiore alla base d'asta. Risposta domanda 9 Si conferma che trattasi di tre giorni lavorativi Risposta domanda 10 Si conferma quanto previsto dal capitolato Risposta domanda 11 Si conferma quanto prescritto nel capitolato. Risposta domanda 12 Si conferma quanto prescritto nel capitolato. Risposta domanda 13 Si conferma il valore inserito a pag.14 del capitolato ( ossia 5 giorni ), da intendersi lavorativi Risposta domanda 14 Si precisa che il richiamo nel pr 17 al capitolato speciale è da intendersi al capitolato tecnico. Trattasi di mero refuso Risposta domanda 15 Si conferma quanto previsto dal capitolato Risposta domanda 16 Si conferma la possibilità di fornire modelli diversi purché aventi le stesse caratteristiche tecniche ed economiche con quella della fornitura standard. Risposte domanda 17 - Si conferma che il software venga predisposto per generare il solo documento di trasferimento senza invio. - Si conferma l'opportunità di collegare il il fascicolo sanitario elettronico dalla cartella clinica. Risposta domanda 19 Si conferma quanto prescritto nel capitolato. Risposta domanda n. 20 Si conferma quanto prescritto nel capitolato. Risposta domanda 21 Si conferma quanto prescritto nel capitolato. Risposta domanda 22 Si precisa che il dispensatore manuale dovrà essere fornito gratuitamente laddove presenti postazioni semiautomatiche o automatiche

PI006392-19

Buongiorno, chiediamo se per l'elenco delle principali forniture nel settore oggetto di gara realizzate nell'ultimo triennio dobbiamo considerare gli ultimi tre esercizi finanziari, come per l'attestazione del fatturato. In ordine, al requisito di capacità tecnica e professionale si precisa, che il concorrente deve aver regolarmente eseguito almeno due forniture nel settore oggetto della gara, nell'arco dell'ultimo triennio solare antecedente la data di pubblicazione del bando (ossia 2016- 2017-2018).

PI006288-19

Buongiorno, chiediamo se è possibile offrire flaconi in materiale equivalente per la destinazione d'uso al PVC quale PP o PET mantenendo le stesse caratteristiche richieste (non trasparenti, che non cedono sostanze tossiche, tappo salva bambino). No, si conferma quanto quanto prescritto nel capitolato tecnico.